Domenica, 17 Ottobre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Enel X diventa official Smart Charging Partner di Extreme E

22 Giugno 2021

Enel X diventa official Smart Charging Partner di Extreme E

MILANO (ITALPRESS) - Extreme E, la serie di corse automobilistiche, ha annunciato che Enel X - la business line globale del Gruppo Enel per i servizi energetici avanzati - sara' Official Smart Charging Partner della serie. Enel X fornira' la tecnologia di ricarica, JuicePump 40 Race Edition, per alimentare il SUV completamente elettrico del campionato denominato ODYSSEY 21. Enel X ha una solida esperienza nel settore energetico combinando sostenibilita', digitalizzazione e innovazione. Man mano che il complesso panorama energetico mondiale evolve, Enel X sta sviluppando e implementando soluzioni energetiche personalizzate consentendo alle aziende e ai consumatori di adottare misure concrete per ridurre le emissioni di CO2. "Enel X - si legge in una nota - e' fortemente impegnata nello sviluppo e test di tecnologie avanzate per rendere il motorsport ancora piu' sostenibile, mantenendo allo stesso tempo livellielevati di prestazioni e sicurezza". Alejandro Agag, fondatore e CEO di Extreme E, ha dichiarato: "Extreme E ed Enel X condividono l'obiettivo comune riguardo l'utilizzo dei veicoli elettrici nel mondo. Stiamo mostrando il loro potenziale attraverso l'entusiasmo del motorsport ed Enel X sta lavorando a soluzioni innovative per garantire la ricarica di questi veicoli nel modo piu' sostenibile possibile. Sono lieto che potremo beneficiare dell'esperienza di Enel X ai nostri X Prix in qualita' di Official Smart Charging Partner di Extreme E, dimostrando ulteriormente come il mondo dell'elettrificazione sta andando avanti - un fenomeno che tutti dobbiamo sostenere se vogliamo ridurre le emissioni globali di carbonio e proteggere il nostro pianeta". Francesco Venturini, CEO di Enel X, ha aggiunto: "Il nostro ruolo di Official Smart Charging Partner di Extreme E e' un'ulteriore conferma del nostro impegno a spingere l'innovazione tecnologica nella mobilita' elettrica. Fornendo la nostra infrastruttura di ricarica a una competizione cosi' estrema, possiamo dimostrare che la mobilita' elettrica non ha davvero limiti, rappresentando uno dei modi migliori per combinare sostenibilita' e innovazione per guidare la transizione energetica. Inoltre, il Gruppo Enel e' particolarmente orgogliosodi contribuire al campionato tramite Enel Foundation, che da luglio 2020 e' uno dei Founding Scientific Partner di Extreme E". Enel X e' stata recentemente nominata come una delle aziende piu' innovative al mondo per il 2021 dalla prestigiosa Fast Company. E' stata riconosciuta per le sue soluzioni di ricarica intelligenti per veicoli elettrici, tra cui JuiceEco e JuiceNet Green, che ricaricano i veicoli elettrici con energia pulita. Extreme E ha lo scopo di evidenziare l'impatto del cambiamento climatico in alcuni degli ambienti piu' remoti del mondo, promuovere l'adozione di veicoli elettrici per aprire la strada a un futuro a basse emissioni di carbonio e fornire la prima piattaforma sportiva al mondo in termini di parita' di genere. Con il 30% delle emissioni globali di carbonio provenienti dai trasporti, Extreme E crede di poter utilizzare la sua potente piattaforma multimediale per mettere in luce i problemi che affrontiamo e la necessita' di agire ora per proteggere il nostro futuro. La serie non spera soltanto di aumentare la consapevolezza su tutti questi problemi, ma anche di evidenziare le azioni concrete che tutti possono intraprendere per ridurre la propria impronta di carbonio tramite la sua Extreme E Count Us In Challenge, che invita i suoi fan a mettere in pratica misure per ridurre la propria impronta di carbonio e, in tal modo, sollecitare i governi, le citta' e le imprese ad accelerare i progressi nella lotta contro il cambiamento climatico. La prossima tappa del calendario di cinque eventi di Extreme E e' l'Arctic X Prix a Kangerlussuaq, in Groenlandia, che si svolgera' dal 28 al 29 agosto, dove nove squadre si sfideranno per l'ambito gradino piu' alto del podio. Inoltre, l'evento evidenziera' gli effetti devastanti che il riscaldamento globale sta avendo sulla calotta glaciale della Groenlandia. (ITALPRESS). sat/com 22-Giu-21 16:15

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x