Mercoledì, 22 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Poliziotti volanti, arrivano i jetpack per inseguire i criminali come nei film

Dopo le moto-drone di Dubai, nel Regno Unito si sperimenta con un nuovo equipaggiamento tecnologico: i jetpack volanti

02 Settembre 2021

I jetpack della polizia

Fonte: Twitter

Poliziotti volanti a bordo di jetpack a caccia di criminali. Non è la trama di un film in uscita, ma il nuovo metodo di addestramento del corpo di polizia di Salisbury, nel Regno Unito, dove si sta sperimentando con un equipaggiamento di ultima generazione. Una tuta mimetica con jetpack integrato ad alta prestazione tecnologica, che fa volare in alto con precisione e si muove a una velocità disarmante. Questo è, secondo molti, il futuro delle forze armate, che stanno integrando i raffinati mezzi tecnologici nelle pratiche di addestramento quotidiane e che puntano a combattere crimine e terrorismo. Come il Regno Unito, anche Dubai partecipa alla corsa agli armamenti tecnologici, e starebbe testando una moto-drone per far volare i propri militari.

Poliziotti volanti, arrivano i jetpack per inseguire i criminali come nei film

Film d'azione sempre più vicini alla realtà, grazie alla tecnologia. Nelle forze armate del domani i poliziotti potranno inseguire i criminali su jetpack volanti di ultima generazione. Non è un progetto futuristico ma una realtà che già si sta facendo strada negli addestramenti dei corpi di polizia internazionali. In prima linea si trova la città di Salisbury, nel Regno Unito, dove alcuni poliziotti sono stati avvistati in una misteriosa tuta a propulsione. Un jetpack come quello dei film Marvel che fa assomigliare i poliziotti al supereroe Iron Man, con tanto di motore sulle braccia.

Se da una parte grazie al jetpack l'uomo corona il sogno di volare senza mezzi di trasporto, è anche vero che il prototipo di tuta volante è stato creato per scopi puramente militaristici, e non di svago. Nell'addestramento condotto a Salisbury, l'agente coinvolto ha dovuto rincorrere un finto criminale scappato dopo essere stato colto in flagranza di (finto) reato. Un'opportunità di sviluppo tecnologico che apre le porte a un futuro prima d'ora inimmaginabile, se non sul grande schermo. La tuta ha una potenza di 1000 cavalli ed è pensata per contenere le minacce in modo rapido e tempestivo. Si chiama "Gravity", ovvero gravità, a riprova della grande conquista dell'uomo che come Dedalo punta al sole.

Jetpack volante, ogni poliziotto potrebbe averne uno per gli inseguimenti

Ma attenzione a non volare troppo in alto. 

C'è ancora molta strada da fare, soprattutto in termini di sicurezza, per rendere l'equipaggiamento a jetpack volante una realtà da potere impiegare nelle forze di polizia. L'utilizzo del mezzo è ancora altamente instabile e, come raccontato dal poliziotto che lo ha provato, è incredibilmente rumoroso. Cosa che impedirebbe le operazioni anti-crimine in contesti di incognito. Nelle situazioni di lotta al crimine in contesti urbani invece, la tuta potrebbe rivelarsi particolarmente utile, in quanto consentirebbe di rintracciare i criminali in fuga grazie a una prospettiva aerea, che però (a differenza di un elicottero, per esempio) non impedisce l'arresto immediato.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x