Giovedì, 23 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

WhatsApp, arriva la novità più attesa di sempre: ecco quando e che cos'è

La piattaforma di messaggistica è sempre più al passo con i tempi: ecco l'ultima attesissima novità in arrivo

23 Agosto 2021

WhatsApp

Novità in arrivo per WhatsApp: gli sviluppatori continuano a rendere la piattaforma sempre più al passo con i tempi e con le richieste degli utenti. Quella che potrebbe essere rilasciata prossimamente, sarebbe una delle novità più attese. Vediamo di che cosa  si tratta.

WhatsApp, arriva la novità più attesa di sempre: ecco quando e che cos'è

L'ultima novità in arrivo su WhatsApp sarebbe una delle più attese e potrebbe essere rilasciata a breve, come riportano gli esperti di WABetaInfo su Twitter. Di che cosa si tratta? La app di WhatsApp sarà utilizzabile anche su iPad e tablet Android. “WhatsApp sta lavorando sul multi-dispositivo 2.0 - si legge nel tweet - e puoi utilizzare iPad come nuovo dispositivo collegato. È previsto che anche i tablet Android riceveranno presto il supporto al multi-device“.

WhatsApp su iPad e tablet Android

Gli utenti chiedono da anni il rilascio della app WhatsApp su iPad e tablet Android. Sembra che finalmente il momento sia arrivato. Gli sviluppatori sarebbero pronti ad aggiungere questi dispositivi tra quelli compatibili con il multi-device 2.0.

La funzione è già disponibile in versione beta, ma l’app per iPadOS non è prevista. Non per ora.

Secondo le recenti indiscrezioni, nella prossima versione per i developer l’app sarà nativa e non dovrà passare da browser o richiedere il mirroring via iPhone.

WhatsApp, novità anche per desktop

Le novità non sono finite. WABetaInfo rivela anche che è stato rilasciato un nuovo programma beta per la versione desktop. I partecipanti potranno testare su Windows e macOS funzionalità inedite. Tra queste la visualizzazione delle onde sonore nei messaggi vocali e la possibilità di riascoltare un audio prima di inviarlo ad un’altra persona o in un gruppo.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x