Martedì, 22 Giugno 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Perché l’Intelligenza Artificiale non è solo per le grandi aziende: la partita delle PMI

Quali criticità dovranno superare le PMI per accelerare l’adozione delle nuove tecnologie?

20 Maggio 2021

Digitalizzazione (Pixabay)

Digitalizzazione (Pixabay)

L’Intelligenza artificiale può e dovrà essere utilizzata anche per le PMI, ma quali vantaggi ne possono trarre? Quali criticità dovranno superare le PMI per accelerare l’adozione delle nuove tecnologie?

Sono queste alcune delle domande che verranno discusse nel corso del terzo Workshop del ciclo di incontri “Intelligenza Artificiale: opportunità e sfide per imparare a utilizzarla”


“Perché l’Intelligenza Artificiale non è solo per le grandi aziende: la partita delle PMI” è il titolo del terzo appuntamento del ciclo di incontri organizzato dalla Fondazione COTEC su “Intelligenza Artificiale: opportunità e sfide per imparare a utilizzarla”.

Il workshop – online e gratuito – si terrà mercoledì 26 maggio dopo aver affrontato nei primi due incontri le problematiche connesse alla tutela della privacy e della riservatezza dei dati personali in un ambiente caratterizzato dall’utilizzo di applicazioni di Intelligenza Artificiale e l’impatto di questa nuova tecnologia sul mondo del lavoro.

Nel corso del prossimo workshop ci si propone di riflettere e discutere - assieme ad esperti di Intelligenza Artificiale e rappresentanti del mondo delle PMI - su quale sia lo stato di conoscenza e applicazione della nuova tecnologia, quali le esigenze delle PMI che potrebbero essere soddisfatte più efficacemente dal suo utilizzo e quali i vantaggi che ne potrebbero derivare. Si cercherà anche di comprendere quali siano le criticità da superare e le azioni da intraprendere per accelerare l’adozione dell’IA nelle aziende.

In ogni settore produttivo si trovano applicazioni estremamente interessanti delle nuove tecnologie di IA che, ormai, anche grazie all’impulso di Industria 4.0, pervadono il mondo imprenditoriale a tutti i livelli influenzando sempre di più la vita delle imprese. Sebbene il processo di diffusione di queste nuove tecnologie stia procedendo costantemente, tuttavia, da più parti ancora esiste la convinzione che si tratti di applicazioni utili e applicabili soprattutto dalle grandi aziende e di difficile utilizzabilità da parte delle PMI.

Il ciclo di incontri fa parte di un ampio progetto avviato nel dicembre dello scorso anno con il lancio del corso di formazione online “Elements of AI - Elementi di Intelligenza Artificiale” coordinato dalla Fondazione COTEC e realizzato con la partnership accademica dell’Università Roma Tre e il supporto, nell’ambito dell'iniziativa Repubblica Digitale, del Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
L’obiettivo è diffondere una cultura dell’innovazione che promuova l’utilizzo delle tecnologie IA approfondendone ed evidenziandone potenzialità e vantaggi per le imprese e nella vita di tutti i giorni.

Parteciperanno al dibattito Paola Generali, presidente di EDI Confcommercio; Andrea Marangione, Vice Presidente Giovani Imprenditori di Confindustria; Mirko Lalli, CEO & Founder di The Data Appeal Company & Travel Appeal; Marco Muselli, CEO & Founder di Rulex Inc.; Andrea Cosentini, Chief Data Officer del Dipartimento per la Trasformazione Digitale; Ernesto Belisario, Avvocato esperto nel campo delle nuove tecnologie dello Studio Legale E-Lex. I lavori saranno affidati alla moderazione del giornalista Giampaolo Colletti.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x