Sabato, 20 Agosto 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Brittney Grimer, Mosca accetta lo scambio di prigionieri e chiede Viktor Bout

Sulla vicenda della cestista Brittney Grimer, Mosca ha accettato lo scambio di prigionieri e ha chiesto in cambio Viktor Bout, trafficante internazionale di armi e vertice dell'armata rossa

Di Maria Melania Barone

05 Agosto 2022

Brittney Grimer, Mosca accetta lo scambio di prigionieri e chiede Viktor Bout

Dopo la condanna di MoscaBrittney Grimer potrebbe essere rilasciata in cambio di un prigioniero russo, quanto afferma il Cremlino dopo la proposta giunta ieri da Joe Biden non appena aver saputo della condanna a nove anni della cestista della Phoenix Mercury, star delle Woman NBA, per aver detenuto delle cartucce da evaporazione di olio di cannabis.

Brittney Grimer: la condanna a 9 anni e mezzo per 

La sportiva è stata condannata a nove anni e mezzo di reclusione oltre a una multa di un milione di rubli che equivalgono a 15.911 (col cambio attuale) per contrabbando di droga. La sentenza è stata emessa ieri dal tribunale di Kiemkie, in periferia di Mosca.

La ragazza aveva dichiarato di ammettere i propri errori perché ciò deriva dall'insegnamento dei valori della sua famiglia, anche se la condanna per detenzione e contrabbando di droga è oggettivamente eccessivo perché l'olio di cannabis non è considerata una droga in quanto non contiene i cannabinoidi tipici e in grado di dare effetti stupefacenti come il THC. Esistono alcuni Oli di cannabis che contengono il THC ma in minime quantità.

La condanna potrebbe essere sospesa grazie a uno scambio di prigionieri e le autorità dei due paesi stanno lavorando in questa direzione da giorni anche prima della condanna.

La Grimer non è l'unica perché c'è anche l'ex marine Paul Whelan che in Russia ascolta 16 anni di lavoro forzato duro per spionaggio, potrebbe essere scambiata col trafficante d'armi Viktor Bout, tragico con la cittadinanza russa, ex colonnello dell'armata rossa: una figura da romanzo a cui sono stati dedicati film e libri che è stato arrestato a Bangkok nel 2008 per aver fornito armi alle farc e poi consegnato agli Stati Uniti, nonostante la rivendicazione di Mosca.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x