Mercoledì, 20 Ottobre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Francia, report choc: abusi sessuali nelle diocesi per oltre 200 mila bambini

L'indagine scuote ancora una volta la Chiesa di Roma. Sauve: "Completa indifferenza per le vittime fino al 2016"

05 Ottobre 2021

Francia, report choc: abusi sessuali nelle diocesi per oltre 200 mila bambini

Un nuovo report choc rivela gli abusi sessuali nelle diocesi in Francia per oltre 200 mila bambini. È quanto emerge da un'indagine sugli abusi sessuali nella Chiesa cattolica francese, che ha indagato sui casi di pedofilia perpetrata dal clero negli ultimi sessant'anni.

"Abusi sistematici e insabbiati per decenni" 

L'indagine ha rivelato che circa 216 mila bambini sono stati vittime di abusi da parte del clero dal 1950, ha raccontato Jean-March Sauve, capo della commissione che ha redatto il rapporto uscito questo martedì 5 ottobre. Le rivelazioni in Francia sono solo le ultime a scuotere la Chiesa cattolica romana, dopo una serie di scandali di abusi sessuali in tutto il mondo che sono venuti alla luce solo negli ultimi vent'anni.

"L'abuso è stato sistematico", ha detto Sauve in una presentazione pubblica online del rapporto. "La Chiesa non solo non ha adottato le misure necessarie per prevenire gli abusi, ma ha anche chiuso un occhio, non segnalando gli abusi e talvolta mettendo consapevolmente i bambini in contatto con i predatori", ha affermato.

La commissione è stata istituita dai vescovi cattolici in Francia alla fine del 2018 per fare luce sugli abusi e ripristinare la fiducia dell'opinione pubblica nella Chiesa in un momento di congregazione in declino. Il comitato ha lavorato indipendentemente dalla Chiesa.

"Solo nel 2015-2016 i primi riconoscimenti"

Sauve ha detto che il problema è ancora estremamente attuale. Ha aggiunto che la Chiesa ha mostrato fino agli anni 2000 una completa indifferenza per le vittime e che ha iniziato a cambiare davvero il suo atteggiamento solo nel 2015-2016.

Sauve ha affermato che la stessa commissione aveva identificato circa 2.700 vittime, ma che uno studio ad ampio raggio condotto da gruppi di ricerca aveva stimato che ci fossero state circa 216 mila vittime. Il numero potrebbe salire ulteriormente a 330 mila, includendo gli abusi da parte dei membri laici.

"Siete una vergogna per l'umanità", ha detto Francois Devaux, che ha fondato l'associazione delle vittime di abusi sessuali La Parole Liberee, ai rappresentanti della Chiesa durante la presentazione pubblica del rapporto, prima che Sauve prendesse la parola. "In questo inferno ci sono stati abominevoli crimini di massa...ma c'è stato anche di peggio, tradimento della fiducia, tradimento della morale, tradimento dei bambini", ha detto Devaux.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x