Mercoledì, 04 Agosto 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Fa l'amore con l'amica della figlia e rimane incastrato: irrigidimento per paura di essere beccati

La paura di essere beccati ha provocato un irrigidimento pagato a caro prezzo: sono rimasti incastrati per oltre tre ore prima dell'intervento dei medici

09 Luglio 2021

Fa l'amore con l'amica della figlia e rimane incastrato: irrigidimento per paura di essere beccati

Un uomo rimane incastrato mentre fa l'amore con l'amica della figlia: la paura di essere beccati ha provocato un irrigidimento che ha tenuto i due protagonisti del particolare "incidente" intimo attaccati per oltre tre ore. È stato necessario l'intervento dei medici per far tornare tutto alla normalità. Il caso è avvenuto in Polonia.

Fa l'amore con l'amica della figlia e rimane incastrato: irrigidimento per paura di essere beccati

Lui 44 anni, lei 18, avevano una relazione da quasi un anno. Hanno sempre tenuto nascosto il loro rapporto per la profonda amicizia che lega la ragazza alla figlia dell'uomo. Il loro segreto è tuttavia venuto a galla in modo decisamente imbarazzante.

Stavano facendo l'amore quando hanno pensato, erroneamente, che la figlia stesse tornando a casa. La paura ha provocato un repentino irrigidimento del corpo della 18enne. Dopo oltre tre ore, la coppia ha deciso di chiamare l’ambulanza.

Del caso ne ha parlato l’emittente polacca Tvn ricostruendo quanto narrato da un programma dedicato ai casi ospedalieri insoliti. Le identità dei protagonisti non sono naturalmente state svelate per la privacy.

Uomo rimane incastrato durante rapporto con l'amica della figlia

L'incidente intimo sta facendo il giro del web nelle ultime ore. Tutti ridono ma i due protagonisti non se la sono passata bene. L’uomo era divorziato da tempo e aveva iniziato a frequentare l'amica 18enne della figlia. A quest'ultima nessuno dei due aveva rivelato nulla. Il timore di essere scoperti sarebbe proprio la causa dell'incidente. La ragazza si è irrigidita involontariamente durante il rapporto intimo e i due sono rimasti incastrati per ore.

L'intervento dei medici è stato strettamente necessario. Per poterli liberare, gli esperti hanno somministrato un antidolorifico all’uomo e alla ragazza un farmaco per favorire il rilassamento della muscolatura.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x