Mercoledì, 28 Luglio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Canada, 719 persone uccise dal caldo record in una settimana: "Decessi improvvisi e inaspettati"

130 maxi incendi scatenati da fulmini stanno devastando British Columbia

03 Luglio 2021

Canda

Fonte: twitter

Nella provincia del Canada occidentale in cui è arrivata un'ondata di caldo record 719 persone sono morte. Si è trattato di decessi improvvisi e inaspettati, spiega la capo medico legale della British Columbia, Lisa Lapointe, precisando che si tratta di una cifra senza precedenti. Il numero è tre volte superiore alla media di decessi in questo periodo, scrive il Toronto Star. La Lapointe aggiunge che la cifra è destinata a crescere. 

Il caldo record ha fatto scattare anche l'emergenza incendi: oltre 130 maxi incendi boschivi, in gran parte scatenati da fulmini, stanno devastando British Columbia, la provincia più occidentale del Canada, dove il governo federale intende inviare aerei militari per aiutare i pompieri a contenere le fiamme.

Canada, temperatura sfiora i 50 gradi: caldo record e 200 morti a Vancouver

Caldo record in Canada per il terzo giorno consecutivo: il termometro segna quasi i 50 gradi a Lytton, un villaggio a nordest di Vancouver, e l'ondata di calore sembra aver provocato oltre 200 morti improvvise. La temperatura è troppo alta. Lo ha segnalato la Regione stessa, dopo aver lanciato l'allarme che va avanti ormai da giorni.

Canada, temperatura sfiora i 50 gradi: caldo record e 200 morti a Vancouver

Il villaggio vicino a Vancouver registra 49,5 gradi e il Governo del Canada grida all'emergenza. Basti pensare che solo nell'ultima settimana sono stati centinaia i poliziotti mandati nei vari dipartimenti per aiutare le persone che avevano chiamato il 911 per il caldo. Anche i soccorsi sono tutt'ora impegnatissimi perché i decessi legati all'ondata di calore aumentano sempre di più. É la prima volta che il Paese registra delle temperature così alte e preoccupanti. I dati sono stati forniti da fonti ufficiali che parlano comunque di un bilancio ancora provvisorio.

"Vancouver non ha mai sperimentato un caldo come questo, e purtroppo decine di persone stanno morendo a causa di questo", ha spiegato un agente di polizia. La Polizia reale canadese a cavallo (Rcmp) e la Polizia della città di Vancouver Police hanno annunciato separatamente che almeno 223 soggetti sono deceduti dallo scorso venerdì nell'area metropolitana situata sulla costa canadese affacciata sul Pacifico. La morsa di calore di questi giorni sta toccando anche la parte occidentale degli Stati Uniti. 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x