Venerdì, 25 Giugno 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Ryanair nega il rimborso per volo cancellato causa Covid: parte l'inchiesta

Le compagnie aeree British Airways e Ryanair sono sotto inchiesta per non avere offerto rimborsi ai clienti per i voli cancellati a causa del Covid

09 Giugno 2021

Ryanair nega il rimborso per volo cancellato causa Covid: parte l'inchiesta

Fonte: lapresse.it

Arriva dall'autorità garante della concorrenza e del mercato, la Competition and Market Authority (Cma), l'accusa contro Ryanair che ha negato il rimborso per volo cancellato causa Covid. Sotto accusa in questo momento anche British Aiwrways. Nell'anno della pandemia sono milioni gli aerei che non hanno mai lasciato la pista di decollo a causa delle restrizioni  in vigore in tutto il mondo. E anche i viaggiatori sono rimasti a bocca asciutta, con i portafogli già svuotati.

Ryanair nega il rimborso per volo cancellato causa Covid: parte l'inchiesta

L'indagine parte per scoprire se le due compagnie aeree hanno violato le leggi sui consumatori non offrendo il rimborso che sarebbe spettato di diritto in caso di cancellazione del volo. I viaggiatori non sono infatti potuti partire per cause di forza maggiore, e la situazione straordinaria creata dal Covid ha creato disagi tanto alle compagnie di voli quanto ai passeggeri. Anche a un anno dall'inizio della pandemia, sono in molti a lamentare il mancato rimborso dei voli cancellati.

Durante le fasi più restrittive della pandemia, Ryanair aveva fornito l'opzione di riprenotazione mentre British Airways ha offerto buoni da riutilizzare in futuro e concesso riprenotazioni. Da un punto di vista legale, però, i clienti hanno diritto al rimborso totale della cifra spesa per il biglietto in questo tipo di situazioni. La Cma ha dunque scritto a entrambe le compagnie per verificare che non siano stati violati i diritti dei consumatori. Le compagnie non hanno infatti offerto ai clienti la possibilità del rimborso del biglietto.

Ryanair nega il rimborso per volo cancellato causa Covid, la Cma: "Risarcire"

Il 2020 è stato un anno difficile per le compagnie aeree, ma il rischio che Ryanair e British Airways abbiano approfittato della situazione è alto secondo la Cma. Lo conferma l'amministratore delegato dell'autorità garante Andrea Coscelli, che ha affermato, "mentre capiamo che le compagnie aeree hanno avuto un momento difficile durante la pandemia, le persone non dovrebbero essere lasciate ingiustamente senza risarcimenti. I clienti hanno prenotato questi voli in buona fede e sono stati legalmente impossibilitati a prenderli a causa di circostanze del tutto fuori dal loro controllo. Crediamo che a queste persone avrebbero dovuto essere offerti i loro soldi indietro".

British Airways non rimborsa, la compagnia aerea si oppone all'accusa

Dall'altra parte, il portavoce di British Airways si dichiara oltraggiato dall'inchiesta in corso, sostenendo che sia ingiusto "punire ulteriormente un'industria che è in ginocchio". Sottolinea inoltre che la compagnia ha già emesso più di 3 milioni di rimborsi e ribadisce, "continuiamo a offrire politiche di prenotazione altamente flessibili e allo stesso tempo operiamo un programma notevolmente ridotto a causa delle restrizioni di viaggio imposte dal governo, e abbiamo agito legalmente in ogni momento".

Il settore turistico e in particolare quello dei viaggi è stato uno dei più gravemente colpiti dalla pandemia. Adesso, a un anno di distanza dal lockdown che ha coinvolto tutta Europa, la priorità della Cma è quella di assicurarsi che i diritti dei consumatori non siano stati violati. Sono più di 100 le aziende a cui l'autorità garante della concorrenza e del mercato ha scritto per intimare un pronto rimborso. Ricordando alle agenzie di viaggio e alle compagnie aeree l'obbligo per legge di effettuare tutti i risarcimenti entro 14 giorni per tutte le cancellazioni avvenute.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x