Sabato, 12 Giugno 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Chi è veramente l'uomo che ha dato uno schiaffo a Emmanuel Macron

L’aggressore si è autodefinito "anarchico". Prima di colpire il Presidente ha urlato "abbasso il macronismo"

09 Giugno 2021

Chi è veramente l'uomo che ha dato uno schiaffo a Emmanuel Macron

Fonte: Twitter

Nella giornata di martedì 9 giugno il presidente francese Emmanuel Macron si è visto dare uno schiaffo da un uomo nascosto tra la folla, poi subito fermato dagli uomini della scorta. Il presidente francese stava salutando le persone radunate ad applaudirlo durante una tappa – nel dipartimento della Drome – del suo "tour de France dei territori". A un certo punto, tuttavia, mentre Macron era vicino a un gruppo, qualcuno ha allungato una mano e gli ha mollato una cinquina in pieno volto. Le immagini hanno subito fatto il giro del mondo. Nessuna conseguenza per il presidente, solo tanta paura e anche un po' di imbarazzo.

Chi è veramente l'uomo che ha dato uno schiaffo a Emmanuel Macron

L’uomo, come già accennato, è stato subito bloccato e posto in stato di fermo. Assieme a lui è stata arrestata inoltre una seconda persona, che era vicina all'aggressore e che avrebbe provato anch'essa a "menare" il presidente francese.  L’aggressore si è autodefinito "anarchico" e prima di colpire avrebbe gridato: "Abbasso il macronismo". Non ci sarebbe nulla a che vedere quindi con i presunti "slogan monarchici", come aveva inizialmente ipotizzato Le Figaro.

Sempre Le Figaro ha citato poi una parte del discorso pronunciato dal presidente francese prima dell’aggressione. "La vita democratica ha bisogno di calma e rispetto", aveva iniziato Macron. "Da parte di tutti. I politici, come i cittadini. In democrazia, le opposizioni si possono esprimere liberamente: per strada, sulla stampa, in televisione… E si esprimono a intervalli regolari alle urne. La controparte di questo è la fine della violenza e dell’odio. Se l’odio e la violenza ritornano, indeboliscono solo una cosa, ed è la democrazia".

Non sono mancate le reazioni a quando accaduto. Mentre l’Eliseo rendeva noto che Macron, dopo essere stato colpito, ha continuato il suo tour, è intervenuto Jean-Luc Melenchon. L'esponente della sinistra radicale e leader de “La France Insoumise” ha dichiarato: "Solidarietà al presidente. Ora cominciate a capire che i violenti passano all’azione?".

Macron in tour in Francia: schiaffo al volto da un cittadino

Macron stava compiendo un tour nel dipartimento della Drôme, seconda tappa del suo "tour de France dei territori" e a un certo punto si è avvicinato a un gruppo di astanti che lo volevano salutare. Ma da uno di questi è stato spiacevolmente sorpreso. Il video circola sui social e la scena è stata confermata dall'Eliseo. 

 
 
 
 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti