Mercoledì, 19 Maggio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Sparatoria in Texas: dipendente fa fuoco all'interno della azienda dove lavorava

L'assalitore è stato arrestato dopo una caccia all'uomo durata alcune ore

09 Aprile 2021

Sparatoria in Texas: dipendente fa fuoco all'interno della sua azienda

Fonte: lapresse.it

Tragico il bilancio di una sparatoria andata in scena in Texas. Almeno una persona è rimasta uccisa e altre cinque risultano ferite. L'episodio è andato in scena all'interno di un'azienda di Bryan, in Texas. La notizia è stata riportata sul sito 'Usa Today', citando fonti di polizia.

Sparatoria in Texas

Il sospetto autore della sparatoria, identificato nella dalle autorità come Larry Bollin, un impiegato di 27 anni della stessa azienda, è stato arrestato dopo una caccia all'uomo che si è conclusa nella piccola città di Iola. Bollin, originario proprio di questa cittadina, è stato accusato di omicidio. Le autorità hanno fatto sapere che il suo movente deve ancora essere chiarito, ma non si esclude nessuna pista, nemmeno quella della vendetta personale. 

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo avrebbe aperto il fuoco davanti a un magazzino dell’impresa dove in quel momento si trovavano diversi impiegati. L'assalto è avvenuto nello stesso giorno in cuiil Presidente degli Stati Uniti d'America Joe Biden ha lanciato il proprio appello al Senato per l’approvazione di due proposte di legge per introdurre controlli più rigidi sulla circolazione delle armi da fuoco nel Paese.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti