Lunedì, 15 Agosto 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Amazon ha comprato iRobot per 1.7 mld di dollari: è la società che produce gli aspirapolvere Roomba

Colpo a sorpresa di Amazon: acquista iRobot per 1,7 miliardi di dollari

05 Agosto 2022

Amazon ha comprato iRobot per 1.7 mld di dollari: è la società che produce gli aspirapolvere Roomba

Con un annuncio a sorpresa, Amazon ha reso noto di aver acquistato iRobot, azienda leader del settore della robotica domestica che produce la linea Roomba, gli aspirapolvere automatizzati che puliscono senza sforzo i pavimenti delle abitazioni. Nel comunicato ufficiale si legge che l'accordo è stato raggiunto per 1,7 miliardi di dollari (61 dollari per azione, interamente in contanti), anche se nella nota non viene specificato quando l'affare verrà chiuso formalmente. Una mossa che rafforza la presenza nella robotica del colosso di Jeff Bezos che l'anno scorso aveva presentato il robot domestico Astro, un dispositivo da 1.500 dollari, dotato dell'assistente digitale Alexa. Ora, con lo stesso sistema, anche i dispositivi della linea Roomba potranno essere controllati attraverso la voce, come già accade con termometri, lampadine, forni a microonde.

"Nel corso degli anni, il team di iRobot ha dimostrato la sua capacità di reinventare il modo in cui le persone puliscono la propria abitazione con prodotti pratici e fantasiosi, evitando gli ostacoli sparsi per la casa, fino allo svuotamento automatico del cestino della raccolta", ha affermato Dave Limp, capo dei dispositivi hardware di Amazon. "Siamo entusiasti di lavorare con il team di iRobot per inventare modi che rendano la vita delle persone più facile e divertente". Amazon ha anche tenuto a precisare che Colin Angle, attuale CEO di iRobot, manterrà il suo ruolo.

Di recente iRobot, che è quotata al NASDAQ, aveva annunciato la sua piattaforma software iRobot OS, ovvero il nuovo nome del sistema operativo degli elettrodomestici intelligenti tra i più popolari e venduti al mondo. Un balzo a livello software, le cui potenzialità sono riuscite a catturare l'interesse di Amazon.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x