Domenica, 14 Agosto 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Superbonus, alt del Governo: "Finiti i soldi". Braccio di ferro nella maggioranza

Finiti i fondi per il superbonus 110%, stop del governo a nuove proroghe, e parte la trattativa che spacca la maggioranza

29 Giugno 2022

Superbonus, alt del Governo: "Finiti i soldi". Braccio di ferro nella maggioranza

Sono finiti i fondi per il Superbonus 110%, è il governo a darne la notizia e ha sottolineare che non ci sarà una prologa per rimettere in sesto il provvedimento. E’ bastato questo a far partire un nuovo confronto-scontro nella maggioranza; il MS5 insieme ad altri partiti si è fatto promotore della richiesta di allungare ancora la misura e renderla ancora più efficace.
Una delle modifiche proposte è quella che permettere di cedere il credito ad altri soggetti oltre alle banche, escludendo solo le persone fisiche.

Superbonus, alt del Governo: "Finiti i soldi"

La riunione alla Camera non è bastata a trovare una quadra che andasse bene a tutti; le posizioni sono troppo lontane, il governo dice no all’aggiunta di nuove risorse e i rappresentanti dei gruppi parlamentari chiedono più tempo per i lavori.
Intanto la preoccupazione di chi lavora nel settore continua a crescere. Intanto il ministero dell'Economia fa sapere con estrema chiarezza di non essere disponibile ad alcun ulteriore ritocco sulla propria decisone.

Anche sulla questione fondamentale della cessione, considerato il tasto dolente, le differenze sono grandi, anche se sembrano filtrare leggermente spirargli di un intesa futura, anche se la parti rimangono fondamentalmente distanti.

Allarme Confederazione artigiani: "Imprese non riescono a cedere i crediti d’imposta"

La Confederazione nazionale dell'artigianato e della piccola e media impresa ha chiesto e ottenuto un incontro con il ministro Daniele Franco, lanciando un allarme preoccupante dal punto di vista economico per il settore: "Decine di migliaia di imprese della filiera delle costruzioni che non riescono a cedere i crediti d'imposta legati ai bonus per la riqualificazione degli immobili a causa del congelamento del mercato".

Il governo si è detto interessato e predisposto ad ascoltare le problematiche e a trovare una soluzione comune. ll tempo comunque continua a diminuire, infatti entro la settimana dovrebbero chiudersi i lavori delle commissioni Bilancio e Finanze sul DL aiuti, che - oltre al Superbonus - potrebbe accogliere anche una modifica sui debiti fiscali e per cui sia possibile chiedere il pagamento in 10 anni.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x