Mercoledì, 19 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Pensioni, ipotesi stop per i no vax: ecco cosa succederà e quali sono gli obblighi

Dopo lo stop agli stipendi per i lavoratori over 50 no vax, in arrivo anche lo stop (o riduzione) delle pensioni? Ecco come stanno le cose

13 Gennaio 2022

Pensioni luglio 2021, pagamento anticipato: ecco il calendario di Poste Italiane

Poste Italiane (fonte: wikipedia)

Pensioni: in arrivo lo stop per i no vax? Cerchiamo di capire meglio come stanno le cose. In molti hanno cominciato a chiedersi se, dopo la sospensione degli stipendi per tutti i lavoratori pubblici over 50 no vax, i prossimi a essere colpiti potessero essere proprio i pensionati. Questa l'indiscrezione che circola, anche se vi sono diversi ostacoli che potrebbero impedire la sua realizzazione. Tutto è nato da una dichiarazione di Carlo Rienzi, Presidente del Codacons.

Stop pensioni per no vax, le parole di Rienzi

"Di fatto l’esecutivo ha introdotto l’obbligo della vaccinazione per i lavoratori, prevedendo la sospensione dello stipendio per chi non si vaccina. Lo stesso principio va adesso applicato sia a chi percepisce il Reddito di cittadinanza, sia ai pensionati, istituendo la sospensione del sussidio voluto dal Movimento Cinque Stelle nei confronti degli aventi diritto che risultino non vaccinati, e la sospensione della pensione per quegli anziani che rifiutano la vaccinazione", queste le parole di Carlo Rienzi, rilasciate a mezzo nota stampa. Dichiarazioni senza dubbio estreme che parlano di un potenziale provvedimento che taglierebbe, nei fatti, le gambe a tutti i pensionati non ancora vaccinati. Tuttavia il provvedimento rimane potenziale, per l'appunto. Non è stato ancora prevista nessuna disposizione che obblighi il vaccino per riscuotere la pensione, né tanto meno riduzioni della stessa in caso di mancata vaccinazione. Esistono tuttavia degli impedimenti per i cosiddetti scettici.

Green pass per entrare alle poste

L'accesso alle poste non è più libero  come prima dello scoppio della pandemia. Adesso infatti è fondamentale ottenere almeno il green pass base per potervi accedere. Sono tanti, la maggior parte, i pensionati che ritirano la pensione fisicamente, recandosi all'ufficio postale. Per tutti questi sarà necessario, in caso di mancata vaccinazione, effettuare almeno un tampone entro le 48 ore precedenti. Ciò, come noto, al fine di ottenere la certificazione verde in versione base. 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x