Domenica, 05 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Sole 24 ORE, emesso prestito obbligazionario di 45 milioni

Il Sole 24 ORE comunica l'emissione del prestito obbligazionario non convertibile di 45 milioni e il rimborso integrale del debito relativo al finanziamento con un pool di banche

30 Luglio 2021

Sole 24 ORE S.p.A.: approvato il Bilancio 2020, ricavi per 191,0 milioni di euro

Il Sole 24 ORE S.p.A. rende noto che in data odierna ha emesso con successo un prestito obbligazionario non garantito e non convertibile per un ammontare in linea capitale di euro 45 milioni e della durata di 7 anni, destinato esclusivamente ad investitori qualificati ed emesso in esenzione dalla disciplina in materia di offerta al pubblico prevista dal Regolamento (UE) 2017/1129.

"Le obbligazioni sono state emesse in esecuzione del contratto di sottoscrizione concluso, in data 23 luglio 2021, tra Il Sole 24 ORE S.p.A., Goldman Sachs International, MPS Capital Services e Banca Popolare di Sondrio", si legge nella nota stampa diffusa dall'azienda.

Il Sole 24 ORE S.p.A. rende noto, altresì, di aver provveduto in data odierna al rimborso integrale del debito relativo al contratto di finanziamento con un pool di Banche".

Lo studio legale Cleary Gottlieb Steen & Hamilton e lo studio legale Tombari d'Angelo e Associati hanno assistito Il Sole 24 ORE S.p.A. mentre lo studio legale Simmons & Simmons ha assistito i Joint Bookrunners ed il Co-Manager. BGB Weston ha agito quale advisor finanziario de Il Sole 24 ORE S.p.A..

 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x