Domenica, 09 Maggio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Banca Sistema chiude il 2020 con utile netto a 25,7 milioni

Nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione e Luitgard Spögler Presidente

30 Aprile 2021

Banca Sistema chiude il 2020 con utile netto a 25,7 milioni

Banca Sistema (https://www.facebook.com/bancasistema/)

Si rende noto che l’Assemblea Ordinaria degli Azionisti di Banca Sistema, riunitasi in unica convocazione in data odierna, ha deliberato:

• l’approvazione del Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2020 di Banca Sistema che chiude con un utile di euro 25,7 milioni (a livello di consolidato euro 25,8 milioni);

• l’attribuzione dell’utile di esercizio 2020 come segue: − destinazione a riserva per utili portati a nuovo, dell’importo pari a euro 19.311.856,49 e, − destinazione a dividendo, dell’importo residuo pari a euro 6.433.684,16 corrispondenti a 0,080 euro per ciascuna azione ordinaria (25% dell’utile di Gruppo);

• il rinvio del pagamento dei dividendi rivenienti dagli utili relativi agli esercizi 2019 e 2020, pari a complessivi euro 13.912.842, corrispondenti a 0,173 euro per ciascuna azione ordinaria, a una data successiva al 30 settembre 2021, conferendo mandato al Consiglio di Amministrazione di eseguire quanto deliberato qualora, prima di allora, non siano state emanate, da parte dell’Autorità di Vigilanza, disposizioni normative o regolamentari ostative al pagamento dei predetti dividendi;

• la nomina, per gli esercizi 2021-2022-2023, del Consiglio di Amministrazione, composto da 9 membri, nelle persone di − Luitgard Spögler, Gianluca Garbi, Daniele Bonvicini, Daniele Pittatore, Giovanni Puglisi, Maria Leddi, Carlotta De Franceschi, Marco Giovannini, Francesca Granata, tratti dalla lista di maggioranza presentata da Società di gestione delle partecipazioni in Banca Sistema S.r.l., titolare del 23,10% delle azioni ordinarie; ** * I signori Daniele Bonvicini, Daniele Pittatore, Maria Leddi, Carlotta De Franceschi, Marco Giovannini, e Francesca Granata hanno dichiarato di possedere i requisiti di indipendenza ai sensi del combinato disposto dagli artt. 13 del Decreto MEF n. 169/2020, 147-ter, comma 4, e 148, comma 3, del D. L.gs. N.58/1998 (“TUF”) e dell’art. 2, raccomandazione n. 7, del Codice di Corporate Governance delle società quotate adottato da Borsa Italiana S.p.A. cui la Società aderisce; la signora Luitgard Spögler ha dichiarato di possedere i requisiti di indipendenza ai sensi del combinato disposto dagli artt. 13 del Decreto MEF n. 169/2020, 147-ter, comma 4, e 148, comma 3, del TUF.  lista votata dalla maggioranza degli azionisti che hanno partecipato all’Assemblea, con un voto favorevole pari all’99,95% .

• la nomina di Luitgard Spögler a Presidente del Consiglio di Amministrazione;

• la determinazione in 770 mila euro del compenso totale lordo annuo da riconoscere al Consiglio di Amministrazione per l’intera durata del mandato, determinando altresì, in aggiunta al suddetto compenso base (i) un gettone di presenza per la partecipazione alle riunioni del solo Consiglio di Amministrazione nella misura di 1.500 euro per la Presidente e di 500 euro per ogni Consigliere e (ii) un compenso annuo pro capite per la partecipazione a ogni Comitato nominato all’interno del Consiglio di Amministrazione;

• l’approvazione delle Politiche di Remunerazione del Gruppo Banca Sistema per l’anno 2021;

• previa revoca della precedente delibera, assunta dall’Assemblea Ordinaria degli Azionisti il 23 aprile 2020, in tema di acquisto di azioni proprie finalizzate alla remunerazione variabile di alcune figure aziendali, l’autorizzazione al Consiglio di Amministrazione a (a) presentare alla Banca d’Italia la richiesta dell’autorizzazione al riacquisto di azioni proprie per un importo massimo di Euro 2.810.000 e (b) acquistare azioni ordinarie proprie della Società, interamente liberate, del valore nominale di Euro 0,12 (zero virgola dodici) cadauna, per un numero massimo del valore nominale complessivo, per un importo massimo pari a Euro 2.810.000 e comunque nel rispetto del limite della quinta parte del capitale sociale.

Il Consiglio di Amministrazione potrà disporre delle azioni proprie della Banca, assegnandole quale parte della remunerazione variabile da corrispondere ad alcune figure aziendali nel rispetto delle politiche di remunerazione tempo per tempo approvate dall'Assemblea dei soci.

L’Assemblea ha inoltre deliberato in senso favorevole sulla seconda sezione della Relazione sulla remunerazione, ai sensi dell’art. 123-ter del TUF. Il Consiglio di Amministrazione provvederà, quanto prima, a verificare il possesso dei requisiti previsti dalla normativa vigente in capo ai componenti dell’organo di amministrazione sulla base delle informazioni e della documentazione fornita dagli interessati e informerà il pubblico degli esiti di tale valutazione. I curricula vitae degli attuali membri del Consiglio di Amministrazione sono a disposizione del pubblico nel sito internet della Società all'indirizzo www.bancasistema.it, nella sezione La Banca/ Organi sociali. Con le suddette nomine sono state rispettate le previsioni di cui all’art. 147-ter, comma 1-ter del TUF, in materia di parità di accesso agli organi di amministrazione delle società quotate (equilibrio tra i generi).

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti