Giovedì, 29 Settembre 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Adele Ceraudo presenta la mostra Pervasione e Osmosi. La Natura Radicale”

Lady Bic festeggia il suo compleanno e quindici anni di carriera

Di Ivan Rota

19 Settembre 2022

Adele Ceraudo presenta la mostra Pervasione e Osmosi. La Natura Radicale”

L’artista Adele Ceraudo, cosentina di nascita e apprezzata a livello nazionale ed internazionale, con lo SPAZIO AC e con CONCEPT DESIGN FESTIVAl, è lieta di presentare alla Galleria Nazionale di Palazzo Arnone (CS), la sua mostra personale “FRA PERVASIONE E OSMOSI. La Natura Radicale” a cura del Professore Gianluca Nava, per la prima edizione del CONCEPT DESIGN FESTIVAL.
Per l’occasione e assieme per celebrare i suoi 50 anni di vita e i 15 anni di carriera, Lady Bic offre ai visitatori il gotha della sua produzione artistica dal 2007 al 2022 tra i quali il disegno “primordiale”, realizzato nel 2006, che di fatto può essere definito la genesi della sua ars vivendi.

Insieme a lei esporranno anche gli artisti Flavio Tiberio Petricca, Donatella Pinocci, Giulio Telarico e Raha Vismeh.

Osservando Adele: la sua espressione del volto appare forte, a tratti fastidiosa, le sue opere mostrano torsioni tra corpi che raccontano attraverso le immagini, dolori ed esperienze vissute sulla sua pelle.

L’artista mostra, attraverso le sue creazioni, parte del suo cuore, della sua anima, del suo pensiero e soprattutto del suo tumultuoso passato.

Il suo è un concetto di femminismo che si afferma con una propria identità nella contemporaneità artistica italiana e internazionale.

La sua estrema padronanza della tecnica accademica figurativa, le permette di elaborare un linguaggio creativo e diretto, che la colloca tra i più interessanti artisti figurativi del panorama artistico contemporaneo.

Essa stessa è da sempre l’interprete delle sue opere come performer, ideatrice e creatrice di un messaggio personale rivolto al valore ed alla forza e bellezza femminile.

La penna BIC è il suo sorprendente strumento d’arte, è un vero e proprio prolungamento dell’arto destro a servizio del suo pensiero e del suo estro creativo.

Come sottolinea il curatore Gianluca Nava: “il disegno su carta viene da lei pensato con l'ausilio della stampa fine art, concepita per ospitare una nuova idea, che insegue quella precedente e precede la successiva, traendone linfa senza limiti.

Per tale ragione, fruire ed immergersi nell'arte di Adele Ceraudo non è mai un'azione puramente estetica, ma di esplosione interiore estremamente coinvolgente, che lei desidera ardentemente trasmettere”.

L’artista cosentina, dopo anni di lavoro, ricerca ed esposizioni nella Capitale, ha da qualche anno il suo atelier a Milano, ha aperto il suo personale showroom, SPAZIO AC, nella sua città natale e, proprio a Cosenza è stata da poco insignita dal premio “eccellenza calabrese nel mondo” questo dopo aver esposto alla 54° edizione della Biennale di Venezia, essere stata invitata da Istituti Italiani di Cultura e Consolati a Melbourn come ad Osaka, aver partecipato a Talk internazionali come il TEDx in Italia e poi a Barcellona, accoglie con piacere oggi l’invito di partecipare alla prima edizione di CONCEPT DESIGN FESTIVAL che aprirà le porte del centro storico cosentino “in un nuovo dialogo tra le Arti per un distretto del Design calabrese a Cosenza”.

L’Artista sarà impegnata il prossimo novembre a Palermo al Museo Riso con una mostra personale di sole opere inedite a cura di Stefania Morici, poi il 2023 Roma, Milano, Hong Kong e San Paolo.

COSENZA OPENING 22/09 2022 PALAZZO ARNONE, ORE 17,00

FINESSAGE 28/10/2022

Concludiamo con una curiosità: l’artista ha scelto di “portare” nell’ultimo decennio un radioso verde per i suoi capelli, verdi come verde è la sua amata Calabria…

Programma aggiornato consultabile su:

https://www.meedacademy.eu/
social Concept Design Festival; info: 3515275483

conceptdesignfestivalmail.com

In collaborazione con Ordine degli Architetti della Provinciadi Cosenza; Galleria Nazionale di Palazzo Arnone-MIC.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x