Martedì, 04 Ottobre 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Due italiani di Rovigo trovati morti a New York: ipotesi overdose

Morti Luca Nogaris, 39 anni, e Alessio Picelli, 48, entrambi soci in affari e nello stesso albergo. Rinvenute sostanze stupefacenti vicino ai due, trovati senza vita nella giornata di mercoledì

11 Agosto 2022

Luca Nogaris

Luca Nogaris (fonte Facebook: Posse Rossoblu)

Giallo su quanto successo a New York, dove due italiani entrambi di Rovigo sono stati trovati morti in un appartamento a Long Island City, nel Queens dove i due vivevano da circa un mese. La notizia è arrivata nella mattina di giovedì 11 agosto dal consolato, e vige ancora il mistero su come siano morti. Sono Luca Nogaris 39enne artigiano e Alessio Picelli 48enne arredatore d'interni. Due soci in affari. I corpi senza vita sono stati trovati nella giornata di ieri, nell'hotel in cui alloggiavano. La polizia in queste ore sta vagliando tutte le ipotesi: ma non sembra orientata verso la pista di una morte violenta.

Giallo a New York: due italiani di Rovigo trovati morti: ipotesi overdose

Riguardo la morte dei due italiani di Rovigo in un viaggio d'affari a New York, nella giornata di oggi il Consolato d'Italia a New York ha informato riguardo il decesso dei due. La notizia è arrivata ai carabinieri della compagnia di Rovigo. Si tratta di Luca Nogaris, sposato e padre di tre figli e legato all’ambiente del rugby rodigino attraverso il padre Flavio. Mentre Alessio Picelli lascia la moglie. Quest'ultimo nonostante fosse originario di Villadose da tempo risiedeva a Rovigo.

La pista legata all'overdose è battuta dalla polizia in quanto vicino ai corpi sono state rinvenute sostante stupefacenti. Il Rugby Rovigo però quando ha appreso la notizia ci ha tenuto a mandare un messaggio di saluto a Luca Nogaris: "Le Posse Rossoblù si stringono in un abbraccio sincero al papà Flavio Nogaris per la scomparsa dell'amatissimo figlio Luca, ed esprimono le più sentite condoglianze a tutta la famiglia. Ti siamo vicini Flavio".

Morte dei due italiani di Rovigo a New York: il messaggio del Consolato

"Il consolato generale d'Italia, d'accordo con la Farnesina, segue con grande attenzione il caso dei due connazionali deceduti - si legge in una nota - Il consolato italiano è in costante contatto con le autorità locali per fare piena luce sul decesso e continuerà a fornire assistenza alle famiglie", ha aggiunto la Farnesina.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x