Martedì, 04 Ottobre 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Vittorio Feltri ricoverato al San Raffaele, preoccupano le condizioni di salute del direttore di "Libero"

Il fondatore e attuale direttore editoriale di Libero Quotidiano è ricoverato in ospedale per un tumore ai polmoni: nel mese di marzo aveva rivelato di avere un nodulo al seno, ma negli ultimi tempi le sue condizioni di salute sono peggiorate

07 Luglio 2022

Vittorio Feltri ricoverato in ospedale per un tumore ai polmoni: è pieno di liquido. ESCLUSIVA

Secondo quanto apprende Il Giornale d'Italia, il direttore editoriale di Libero Quotidiano, Vittorio Feltri, è ricoverato presso l'ospedale San Raffaele di Milano per un tumore ai polmoni. Le sue condizioni di salute sarebbero gravi.

Giornalista unico nel suo genere, si è sempre contraddistinto per la sua schiettezza. Per lui non esistono filtri. Non li ha utilizzati nemmeno quando aveva scoperto di avere un nodulo al seno. "Ho il cancro e me ne sbatto", aveva commentato nel mese di marzo 2022.

Lui ha sempre vissuto al massimo, dividendosi fra passioni - come la lettura, i cavalli e i gatti - e vizietti a cui non ha mai voluto rinunciare, come il fumo. Proprio su questo argomento, moltissime sue dichiarazioni hanno creato un enorme scompiglio. Per tutta la vita ha sempre mostrato quasi una devozione nei confronti delle sigarette che lui ha iniziato a fumare a soli 13 anni, smettendo solo per un breve periodo quando gli era stato diagnosticato un tumore alla laringe. In quell'occasione aveva addirittura commentato che quella malattia era dovuta al papilloma virus, non al fumo. Quando tornò a fumare parlò inoltre di "soddisfazione immensa". Non è tutto. Vittorio Feltri ha sempre contestato coloro i quali ritengono che le sigarette siano la causa di molte patologie. In passato si è scagliato duramente contro gli ex fumatori: "Peggio dei peccatori ci sono soltanto gli ex peccatori pentiti. Mi viene il sospetto scientifico che a far veramente male sia vivere, tant'è che a forza di vivere si muore".

Feltri è un giornalista inconfondibile nello scrittura e anche nel suo aspetto fisico. Con i suoi capelli grigi e gli occhiali dalla montatura spessa sembra sempre avere un'aria seria e cinica, ma anche assolutamente elegante. Il direttore predilige linee classiche e sobrie e secondo lui l’eleganza nello stile - che lui stesso ha definito “composta, pulita ed armonica” - è qualcosa che si può acquisire con il tempo.

Vittorio Feltri ricoverato in ospedale: tumore ai polmoni dopo la scoperta del nodulo al seno

Solo pochi mesi fa, a marzo del 2022, il giornalista aveva rivelato di essere affetto da un tumore al seno. "L'ultima verifica con la tac, metodo di contrasto dalla testa ai piedi, mi ha riservato una sorpresa spiacevole - aveva confessato - nodulo al petto, parte sinistra". "La sinistra mi è sempre stata sulle palle", aveva aggiunto con l'ironia che lo contraddistingue da sempre.

Di recente tuttavia le sue condizioni di salute sono peggiorate. Ora Vittorio Feltri è ricoverato in ospedale, questa volta per un tumore ai polmoni e il liquido che si è formato.

La Redazione de Il Giornale d'Italia augura al Direttur di tornare presto più in forma di prima e continuare a farci ragionare con il suo stile unico.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x