Giovedì, 30 Giugno 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Previsioni meteo weekend 25-26 giugno 2022: grandine e Caronte protagonisti

La grandine, il vento e il bollente Caronte saranno i protagonisti del weekend: ecco che cosa accadrà. Allerta meteo in 5 Regioni

24 Giugno 2022

Meteo weekend 1° maggio: nubifragi, grandine e TORNA LA NEVE. Ecco dove

Pioggia (fonte foto LaPresse)

Le previsioni meteo del weekend 25-26 giugno 2022 hanno due protagonisti: la grandine e Caronte. Il caldo si farà sentire in modo decisamente intenso, ma sarà spezzato da alcuni fenomeni piuttosto insidiosi. Un'ampia depressione di origine atlantica infatti provocherà la formazione di correnti molto umide e venti forti. Nelle prossime ore l'Italia sarà attraversata da una fase di maltempo che coinvolgerà soprattutto le regioni settentrionali. Scatta l'allerta in 5 Regioni. Vediamo quali sono e dove grandinerà.

Previsioni meteo weekend 25-26 giugno 2022: grandine dove e quando

In 5 Regioni italiane scatta l'allerta meteo. Dopo aver valutato le previsioni, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che estende i precedenti. I fenomeni meteo attesi potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate nel bollettino nazionale di criticità e di allerta. L’avviso - come riporta ilmeteo.it - parla di precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Valle D’Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto, Provincia Autonoma di Bolzano e Friuli Venezia Giulia. I fenomeni potranno essere accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di venerdì 24 giugno, allerta gialla in Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia e settori di Piemonte e Trentino Alto Adige.

Previsioni meteo weekend nel dettaglio: da Caronte alla grandine

Il weekend di sabato 25 giugno e domenica 26 giugno 2022 vedrà l'effetto dell'anticiclone Caronte in crescita. Non mancheranno però alcuni disturbi. Nonostante l'alta pressione sub-sahariana, l'Italia continuerà ad essere attraversata da correnti umide di origine atlantica.

Le previsioni meteo di sabato prevedono molte nubi. Queste comprometteranno il soleggiamento su molti angoli del Centro. Tuttavia il rischio di pioggia si manterrà piuttosto basso. Potrebbe esserci qualche rovescio pomeridiano solo sulla dorsale appenninica. Altre nubi più minacciose si andranno a sviluppare nelle ore più calde a ridosso dei rilievi alpini, specie quelli Centro-occidentali. Qui non si escludono improvvisi focolai temporaleschi. Qualche veloce pioggia potrà interessare anche le province di Torino, Cuneo e Milano nel corso del pomeriggio. Poche novità invece sul resto del Paese dove sole e caldo domineranno indisturbati, specialmente al Sud.

Nella giornata di domenica 26 giugno, Caronte aumenterà nuovamente di potenza, alimentato da un nuovo apporto d'aria rovente in risalita direttamente dall'entroterra sahariano. Fatta eccezione per qualche nube di passaggio e per qualche veloce temporale pomeridiano a carico dei comparti alpini più occidentali, il weekend proseguirà all'insegna di una più robusta e bollente stabilità atmosferica e farà registrare un'escalation delle temperature che si estenderà anche alle regioni del Nord.

Che cosa accadrà dopo il weekend? Torna il caldo africano

L'inizio della prossima settimana sarà caldissimo per gran parte del Paese. La stabilità atmosferica regnerà sovrana e le uniche note stonate saranno a carico ancora una volta dell'arco alpino più occidentale. Ci sarà una nuova ondata di caldo africano che durerà per un bel po'.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x