Sabato, 21 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Covid Italia, bollettino del 22 gennaio 2022: 171.263 nuovi contagi e 333 decessi. Tasso di positività al 16,4%

Calano però sia i ricoveri ordinari (-43) che le terapie intensive (-31). Processati 1.043.649 tamponi. La curva rallenta, ma 4 Regioni vanno in arancione. Sono Abruzzo, Friuli-VG, Piemonte e Sicilia

22 Gennaio 2022

Covid Italia, bollettino del 22 gennaio 2022: 171.263 nuovi contagi e 333 decessi. Tasso di positività al 16,4%

Fonte: lapresse.it

Il bollettino Covid del 22 gennaio parla di 171.263 nuovi casi di contagi e altri 333 morti. I tamponi sono stati 1.043.649, meno del giorno precedente che furono 1.117.553, compresi i test rapidi. La percentuale di positivi sale dunque al 16,4%, mentre ieri era al 16%. Calano sia il numero di persone in terapia intensiva (1.676, -31), che quelle nei reparti ordinari (19.442, -43). I decessi totali sono arrivati a 143.296. Il numero dei positivi dall'inizio della pandemia, compresi morti e guariti, sale a 9.781.191. I guariti sono 6.913.946.

Rallenta dunque la curva dei contagi da Covid. Tuttavia da lunedì 24 gennaio le Regione di Puglia e Sardegna diventeranno "gialle", mentre Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Piemonte e Sicilia "arancioni". I dati dell'Iss: il tasso di ricoveri in terapia intensiva per gli over 12 è di 31,3 casi ogni 100mila per i non vaccinati, circa 39 volte più alto rispetto ai vaccinati con dose booster che registrano un tasso di 0,8 ogni 100mila.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x