Lunedì, 25 Ottobre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Padova, uccide la figlia nel giorno del compleanno e poi si suicida

L'omicidio-suicidio si è consumato per le strade di Sarmeola di Rubano

17 Settembre 2021

Padova, padre uccide la figlia nel giorno del compleanno e poi si suicida

Fonte: lapresse.it

Ha ucciso la figlia nel giorno del suo compleanno e poi, qualche istante dopo, si è tolto la vita. É questa la tragedia che si è consumata questa mattina, venerdì 17 settembre 2021, nel Padovano, precisamente a Sarmeola di Rubano, piccolo comune veneto con circa 16mila abitanti. A perdere la vita è stata quindi prima una donna di 60 anni e poi il padre, 88enne. L'omicidio-suicidio si è verificato per strada. "Siamo increduli", dicono testimoni, amici e parenti della figlia e del padre.

Sarmeola di Rubano: omicidio-suicidio in strada

L'omicidio della 60enne si è consumato appunto per strada, precisamente davanti al cancello dell'abitazione dove viveva la donna. A ucciderla è stata il padre, che di anni ne aveva 88. Proprio oggi, 17 settembre, era il compleanno della donna, Doriana Cerqueni. Prima di ammazzarla, il papà, che si chiamava Stelvio, avrebbe avuto una violenta lite verbale con lei. 

Il diverbio - accesissimo, stando a quanto riferiscono le prime testimonianze - sarebbe culminato nella tragica azione dell'88enne: dopo ripetute minaccia l'uomo avrebbe estratto la pistola dalla sua giacca e avrebbe sparato alla figlia, colpendola purtroppo a morte. Con la stessa arma da fuoco poi Stelvio Cergueni sembra essersi tolto la vita. Restano però ignoti i motivi del litigio e quindi anche quelli del delitto.

A dare l'allarme alla Polizia sono stati alcuni parenti della donna che verso l'ora di pranzo si erano recati nell'abitazione di Doriana per festeggiare con lei il suo compleanno. Al loro arrivo però hanno trovato i due cadaveri stesi sull'asfalto. Purtroppo per entrambi non c'era più nulla da fare. Sono arrivati subito i soccorsi, i quali però non hanno potuto fare a meno di costatare il decesso. 

I vicini di casa della donna agli inquirenti riferiscono di aver sentito un litigio animato per strada tra Doriana e il padre, ma non pensavano potesse succedere una tragedia del genere. L'uomo nato in Serbia ma residente a Monfalcone (Gorizia), aveva raggiunto il Padovano proprio in occasione del compleanno della figlia.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x