Lunedì, 18 Ottobre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Catania, uccide la moglie e tenta il suicidio a poche ore dall'udienza di separazione

Un uomo, 47 anni, è stato ricoverato nell'ospedale Cannizzaro di Catania. Sul posto sono intervenuti i carabinieri

08 Settembre 2021

Catania, uccide la moglie e tenta il suicidio a poche ore dall'udienza di separazione

Fonte: lapresse.it

Altro caso di femminicidio in Italia, questa volta a Catania: un uomo ha ucciso la moglie, di 46 anni, a coltellate e poi ha rivolto l'arma contro se stesso, colpendosi all'addome. È avvenuto a Bronte, proprio nel giorno dell'udienza di separazione della coppia. L'uomo, 47enne, risulta adesso ricoverato nell'ospedale Cannizzaro di Catania. Sul posto sono intervenute le Forze dell'Ordine e i carabinieri che stanno indagando sull'accaduto. 

Catania, uccide la moglie e tenta il suicidio

La vittima si chiamava Ada Rotini, 46 anni e di professione faceva la badante. Sempre stando alla prima ricostruzione, sarebbe stata colpita alla gola con un coltello. Il colpevole, Filippo Asero, avrebbe inoltre agito davanti all'anziano che la donna accudiva. L'uomo, il 10 dicembre del 2001, era già stato arrestato per l'omicidio di Sergio Gardani, 32 anni, ucciso in un agguato a Bronte. Questo antecedente delitto, secondo l'accusa, era maturato nell'ambito di una lotta interna a un clan locale per il controllo delle estorsioni e del traffico di sostanze stupefacenti. Asero, condannato in primo grado all'ergastolo il 28 ottobre del 2003 in primo grado dalla Corte d'assise di Catania, era stato poi assolto per non avere commesso il fatto.

Oltre alla donna, soccorsa senza che ci fossero più speranza, i soccorritori hanno anche dovuto medicare un anziano che era rimasto ferito nel tentativo di difendere Ada Rotini. Quest'ultimo ha riportato una lesione da arma da taglio a un braccio ed è ricoverato nell'ospedale di Bronte. Secondo una prima ricostruzione, l'anziano sarebbe la persona che la vittima assisteva come badante.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x