Lunedì, 24 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Giussano, arrestato titolare pizzeria: metteva cocaina sulla pizza

Altroché sale, metteva sulla margherita un ingrediente segreto...

31 Agosto 2021

Pizza

Pizza (foto Pixabay)

Il titolare di una pizzeria d'asporto a Giussano, vicino a Milano, è stato arrestato perchè sulle pizze non metteva il sale, bensì un ingrediente segreto: la cocaina. Conservava le dosi di polvere bianca nel barattolo del sale e le consegnava ai clienti insieme alla pizza. L'uomo, un egiziano di 38 anni, ha precedenti per droga e su di lui incombe ora l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

Milano, arrestato titolare di una pizzeria: metteva cocaina sulla pizza

Sulla pizza, al posto del sale metteva la cocaina. I carabinieri hanno scoperto lo spaccio domenica 29 agosto, dopo aver fermato un cliente della pizzeria, che usciva dal locale con fare sospetto. Aveva appena acquistato una margherita con sopra una bustina di polvere bianca. Subito è scattata la perquisizione nella pizzeria. I militari hanno sequestrato oltre 50 dosi: erano tutte nascoste in vari barattoli destinati originariamente agli ingredienti per la pizza.

Il pizzaiolo, arrestato ora per spaccio di sostanze stupefacenti, aveva attivato un "fantasioso" codice per gli ordini "speciali". Nel locale sono stati trovati e sequestrati anche un bilancino di precisione, due telefoni cellulari utilizzati probabilmente per l’attività di spaccio, circa 700 euro in contanti forse provenienti dall’attività illecita.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x