Lunedì, 24 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Papa Francesco: fermata busta con 3 proiettili

Il ritrovamento è stato segnalato da un responsabile del centro smistamento. Sul caso indaga la Polizia

09 Agosto 2021

Papa Francesco: fermata busta con 3 proiettili

Papa Francesco (LaPresse)

Papa Francesco nel mirino di terroristi? È stata fermata fermata nella notte tra domenica e lunedì 9 agosto una busta con 3 proiettili indirizzata al Pontefice. Ora indaga la Polizia, mentre dal Vaticano preoccupa il gesto ora che il Santo Padre si prepara a riprendere i viaggi e le visite ufficiali dopo il ricovero di qualche settimana fa al Policlinico Gemelli di Roma.

La busta con i tre proiettili è stata trovata a Peschiera Borromeo, nel Milanese. La segnalazione è arrivata al nucleo locale dei Carabinieri della stazione di Paullo, che sono arrivati al centro smistamento da dove il responsabile di turno, un italiano di 57 anni, ha segnalato il ritrovamento. La lettera, con affrancatura francese, conteneva tre cartucce, probabilmente di pistola. Nessun mittente, solo l'indirizzo del destinatario scritto a penna e poco leggibile: Il Papa -Città del Vaticano, Piazza S. Pietro in Roma.

Papa Francesco: fermata busta con 3 proiettili

La busta proviene dalla Francia ed è ora sottoposta a sequestro per i successivi rilievi tecnici a cura delle squadre di Polizia scientifica. Le indagini sono in corso, nel tentativo di capire se dietro al gesto si nascondono intenzioni più serie. Non arrivano ancora commenti da parte del Santo Padre e neanche dai portavoce dello stato Vaticano. La notizia però non può che alzare il livello d'allerta nei confronti del Pontefice, soprattutto a fronte di questo periodo di preparazione per il prossimo tour nei Balcani. Sul caso indagano i Carabinieri della compagnia di San Donato Milanese, in collaborazione con i colleghi del Nucleo investigativo di Milano sotto la direzione del pubblico ministero di turno della Procura di Milano, il sostituto procuratore Alessandra Cerreti. Anche dalle Forze dell'ordine, per ora, nessun dettaglio aggiuntivo sulla vicenda.

Papa Francesco in questo momento, come segnalano dal Vaticano e si evince dal ritorno al consueto Angelus della domenica, è in ottime condizioni di salute. Ha completato il ciclo vaccinale e si è ripreso completamente dall'intervento al colon che lo aveva trattenuto per oltre una settimana in ospedale. 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x