Martedì, 28 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Bergamo: uomo accoltellato, arrestato il presunto aggressore

L'uomo è deceduto dopo una lite avvenuta nel primo pomeriggio di domenica 8 agosto

08 Agosto 2021

Bergamo uomo accoltellato, arrestato il presunto aggressore

Fonte: lapresse.it

È morto accoltellato oggi, domenica 8 agosto, un uomo che si trovava nei pressi della stazione di Bergamo. La vittima, un tunisino di 34 anni, è stato colpito in pieno giorno in seguito a una lite. Ora le Forze dell'ordine avrebbero rintracciato il presunto aggressore, ma è ancora ignoto il movente del drammatico gesto.

Bergamo uomo accoltellato, arrestato il presunto aggressore

Il fatto è accaduto intorno alle 13 in via Novelli, non lontano dalla stazione ferroviaria della città lombarda. Ancora al vaglio dei Carabinieri, subito intervenuti visto che la stazione dista pochi metri, la dinamica di quanto accaduto. All'origine del fatale gesto ci sarebbe un lite scaturita da motivi banali, secondo quanto riportato da una prima ricostruzione di quanto accaduto. La vittima è un tunisino di 34 anni, in Italia da tempo e regolare. Sul posto è giunta l'ambulanza del 118, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare, se non accertarne il decesso.

Il presunto colpevole è stato rintracciato dai carabinieri e si trova ora nella caserma dei Carabinieri, dove si procederà con il primo interrogatorio. L'arrestato è un giovane italiano di 19 anni. All'origine del ferimento mortale ci sarebbe stata una discussione estemporanea, mentre la vittima stava camminando insieme alla sua famiglia lungo via Novelli, strada che collega viale Papa Giovanni XXIII, la via che dalla stazione ferroviaria e del tram porta verso Bergamo Alta, con via Paglia. L'uomo viveva a Terno d'Isola e lascia la moglie e due figli, di cui uno ancora in fasce. 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x