Giovedì, 05 Agosto 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Papa Francesco operato, terza notte al Gemelli: decorso post operatorio positivo

Ecco le condizioni di Papa Francesco dopo l'operazione per una stenosi diverticolare

07 Luglio 2021

Papa Francesco operato, terza notte al Gemelli: decorso post operatorio positivo

Papa Francesco (fonte foto Lapresse)

Terza notte per Papa Francesco al Policlinico Gemelli, l'ospedale in cui era stato operato la scorsa domenica, il 4 luglio 2021. Arrivano ancora buone notizie sulle condizioni del Pontefice: prosegue in modo positivo il suo decorso post-operatorio. Fonti ospedaliere riferiscono una situazione "tranquilla e regolare". 

Papa Francesco operato, terza notte al Gemelli: decorso post operatorio positivo

Il Pontefice al momento si trova al decimo piano del Gemelli e sembra stare bene dopo l'operazione per una stenosi diverticolare. Già ieri, martedì 6 luglio 2021, il Papa aveva cominciato ad assumere pasti frugali e a fare i primi passi, con l'aiuto di qualche infermiera. Stamattina si sarebbe anche alzato, sempre con l'ausilio del personale sanitario, dal suo letto di degenza.

Anche la seconda notte era stata tranquilla per il Pontefice. Il decorso sembra dunque procedere senza intoppi. La degenza durerà complessivamente 7 giorni. Nell'ultimo bollettino si comunicava che il Papa era "in buone condizioni generali, vigile e in respiro spontaneo". Al momento quindi sembra il Papa stia bene. Inoltre gli esami di routine sono buoni, riferiva la nota di aggiornamento delle condizioni di salute di Francesco.

"L'intervento era stato condotto in anestesia generale dal Prof. Sergio Alfieri, con l’assistenza del Prof. Luigi Sofo, del dott. Antonio Tortorelli e della dott.ssa Roberta Menghi", come aveva reso noto il portavoce del Vaticano Matteo Bruni. "L’anestesia - continuava - è stata condotta dal Prof. Massimo Antonelli, dalla Prof.ssa Liliana Sollazzi e dai dott.ri Roberto De Cicco e Maurizio Soave. Erano altresì presenti in sala operatoria il Prof. Giovanni Battista Doglietto ed il Prof. Roberto Bernabei".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x