Domenica, 09 Maggio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Inter festeggia in Duomo: il Sindaco interista non interviene, tanto la colpa del Covid è dei bar

L'inter diventa campione d'Italia vincendo il 19° scudetto, i tifosi hanno festeggiato in Duomo nonostante le restrizioni anti Covid

03 Maggio 2021

Inter festeggia in Duomo: il Sindaco interista non interviene, tanto la colpa del Covid è dei bar

Fonte: lapresse.it

L'Inter vince meritatamente lo scudetto e il Duomo è preso d'assalto da una maree di tifosi, pronti a festeggiare, in barba alle restrizioni anti Covid. Nessuno, dell'amministrazione guidata dal Sindaco Beppe Sala, anche lui interista, ha previsto che questo potesse accadere, e per questo non è intervenuta a porre un freno ai festeggiamenti. D'altra parte l'Inter ha un vantaggio di "appena" 13 punti, che quattro partite dalla fine non è certo garanzia... Inoltre, tanto ormai è di moda dare colpa ai contagi da Covid a ristoranti e bar.

Inter festeggia in Duomo: il Sindaco, tanto la colpa del Covid è dei bar

Dopo il paraggio tra Sassuolo e Atalanta, che ha certificato il primo posto dell'Inter, migliaia di persone si sono riversate per le strade del centro di Milano per festeggiare la vittoria dello scudetto. Immagini che stonano con il momento e con il Paese ancora alle prese con il Covid. Tanti assembramenti e pochissime mascherine, senza nessun tipo di rispetto delle restrizioni anti coronavirus e senza nessuno che vigilasse o dava multe. Una mancanza che stona parecchio con la rigidità dell'amministrazione milanese, come quella dello stesso Governo, pronto sempre a "bacchettare" ristoratori, baristi e altri proprietari di attività in proprio, sommersi da norme e regolamenti - anche assurdi - la cui mancanza di rispetto porta spesso a sanzioni pecuniarie.

Una "mancanza", quella dell'Amministrazione milanese, che ha scatenato la furia di molti utenti sui social. In parecchi hanno puntato il dito sul Sindaco, e alla sua comprovata fede nerazzurra. C'è stato poi chi ha paragonato le immagini del popolo dell'Inter in Duomo al bagno nel Gange, in India, e chi ricorda le parole del Premier Draghi: "Ci affidiamo al buon senso degli Italiani".

Inter vince lo scudetto e diventa campione d'Italia 2020-21, i tifosi festeggiano in Duomo in barba alle misure anti Covid

L'Inter ha vinto lo scudetto e diventa campione d'Italia 2020/2021. La squadra nerazzurra ha conquistato così il 19° scudetto della sua storia con quattro giornate d'anticipo. La certezza matematica arriva dopo il pareggio 1-1 dell'Atalanta, unica squadra che poteva ancora sperare di raggiungere l'Inter sul campo del Sassuolo. Dopo ben 34 giornate, la squadra di Antonio Conte con 82 punti (13 in più delle avversarie) e si è portata a casa lo scudetto. 

I neroazzurri tornano così a vincere lo scudetto dopo ben 11 anni, spezzando il dominio Juventus durato 9 stagioni. Lo annuncia Eurosport Italia.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti