Domenica, 09 Maggio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Anziani vaccinati e isolati nelle Rsa, nessuno può vederli: per Bassetti è "follia"

Bassetti: "Limitare gli accessi alle Rsa fa male. La terapia del cuore è molto più importante rispetto alle terapie dei medici"

03 Maggio 2021

Anziani nelle Rsa, sono tutti vaccinati ma i parenti non possono vederli: ira Bassetti

Fonte: lapresse.it

Gli anziani nelle Rsa sono stati, fortunatamente, tutti vaccinati, ma alcune strutture non permettono ancora le visite dei paranti che, al contrario, il vaccino contro il Covid non hanno potuto ancora farlo. Una situazione surreale, e tra l'altro molto pericolosa, in quanto da credito a i vari no-vax che si oppongono al vaccino ritenendolo inutile e composto solo da "acqua colorata". 

Anziani vaccinati e isolati nelle Rsa, nessuno può vederli

Sulla questione è intervenuto anche il primario della malattie infettive di Genova Matteo Bassetti. "Limitare gli accessi alle Rsa fa male", ha iniziato l'esperto. "La terapia del cuore è molto più importante rispetto alle terapie dei medici", continua Bassetti, asserendo infine che: "È maggiore il beneficio della riapertura che il rischio del contagio". Il professore ha parlato ai microfoni di Mattino cinque nella giornata di lunedì 3 marzo.

Una spiegazione a questa follia l'aveva data, a marzo, il presidente dell’associazione Felicita, Alessandro Azzoni. Secondo lui si tratta di scelte puramente economiche dei gestori delle Rsa. Strutte, continua, che vedono una "deriva autarchica da parte dei gestori". Al contrario, Federica Trapletti, segretaria del sindacato pensionati della Cgil della Lombardia, aveva puntato il dito contro la cultura italiana dello scaricabarile. Secondo lei i protagonisti in negativo sono le Regioni, il governo e i gestori delle strutture, con nessuno che vuole avere il peso di determinate scelte.

Intanto, mentre si discute, gli anziani nelle Rsa rimangono soli. E dire che tutta la politica, o quasi, aveva sempre espresso la sua contrarietà alle "chiusure per fasce d'età", proprio per non discriminare e lasciare isolati i più anziani. Obbiettivo fallito, gli anziani sono stati lasciati comunque soli mentre misure come lockdown e coprifuoco, impattando sulla vita di tutti, hanno provocato danni economici disastrosi.

 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti