Sabato, 17 Aprile 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Covid, muore 6 ore dopo il vaccino: oggi l'autopsia

L'uomo, 60 anni e soggetto estremamente fragile, ha avuto un malore: inutile i soccorsi del 118. Il pm di Firenze ha aperto un'inchiesta.

06 Aprile 2021

Vaccino

Vaccino Covid (fonte foto Lapresse)

Un 60enne di Fucecchio, località in provincia di Firenze, è morto 6 ore dopo aver fatto il vaccino contro il Covid-19 lo scorso venerdì. Era stato vaccinato in quanto persona estremamente fragile. Oggi verrà eseguita l'autopsia sul corpo del defunto.

Non è ancora chiaro se il malore che ha portato al decesso del 60enne sia collegato con la somministrazione del vaccino anti-Covid. L'autopsia di oggi verrà effettuata presso l'Istituto di medicina legale di Firenze, dove la salma è stata trasferita su disposizione del pm Massimo Bonfiglio.

L'uomo - che aveva subìto l'asportazione di un rene lo scorso anno - aveva avuto un malore nel tardo pomeriggio dello scorso 2 aprile. Quando però erano arrivati i soccorsi del 118 per lui non c'era più niente da fare. Lo stesso giorno, in mattinata, il 60enne di Fucecchio aveva ricevuto il vaccino.

Il corpo esanime del 60enne è stato rinvenuto dalla moglie nel bagno di casa, mentre perdeva sangue. É stata poi la famiglia a chiedere l'intervento dei carabinieri, i quali hanno subito segnalato il caso alla procura. Il pm di Firenze ha avviato un'inchiesta per stabilire se ci sia una correlazione tra il vaccino e il decesso.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

iGdI TV

Articoli Recenti

Più visti