Sabato, 28 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Lo chef Roberto Valbuzzi protagonista dell’instagram contest per trovare il perfetto beerpairing

A guidare l’iniziativa lo chef Varesino di origine Valtellinesi che, grazie alla sua esperienza sull’origine e qualità degli ingredienti, esalta il valore dell’abbinamento della birra belga Leffe con piatti tipici italiani

Di Andrea Cianferoni

30 Marzo 2022

Leffe, storico marchio della birra, presenta “The Leffe Kitchen”, l’Instagram contest per trovare il perfetto beer pairing. A guidare l’iniziativa Roberto Valbuzzi - in arte @notordinarychef - chef Varesino di origine Valtellinesi noto conduttore televisivo di programmi dedicati al mondo della cucina che ha il ruolo di esaltare l’abbinamento prezioso e ormai sempre più diffuso tra piatti della tradizione italiana e la birra, perfetto per la condivisione con le persone più care.

La scelta di questo giovane nome della cucina è legata proprio alla sua grande conoscenza e passione per le peculiarità, la qualità e il territorio di provenienza degli ingredienti e materie prime, che lo rendono la personalità ideale per esaltare il ruolo di Leffe nell’accompagnare ricette italiane tradizionali e innovative.

 Insieme a lui, nell’Instagram contest “The Leffe Kitchen” tre talent d’eccezione. Stefano Cavada, chef alto atesino dotato di grande passione per la cucina che, dopo varie esperienze culinarie a Londra e Parigi, ha fatto ritorno nella propria terra d’origine con l’obiettivo di farne conoscere tradizioni e sapori,  Viviana Dal Pozzo, food influencer di origine siciliana le cui semplici e sfiziose ricette hanno ispirato migliaia di persone e Mister Mario, chef con un amore speciale, quello per la pasta, per una cucina genuina e della tradizione.

 “The Leffe Kitchen”– visibile sul canale Instagram del brand e sui profili di ciascun partecipante – è  suddivisa in tre fasi, ognuna delle quali ideata per coinvolgere i follower in un piacevole percorso, che sottolineerà la capacità di Leffe di poter essere associata - secondo proprietà organolettiche, aromi e sapori appartenenti a ciascuna variante - a qualsiasi invenzione in cucina.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x