Sabato, 25 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Cucciolo di panda appena nato a Singapore. I genitori lo aspettavano da ben 7 anni

È il primo cucciolo di panda gigante nato nello zoo di Singapore dopo l'arrivo dei due panda cinesi in prestito al Paese

16 Agosto 2021

Cucciolo di panda

Un cucciolo di panda gigante

Lo zoo di Singapore dà il benvenuto al primo cucciolo di panda gigante nato nel Paese. Una nascita travagliata che ha visto gli esperti dello zoo tentare di far riprodurre due esemplari di panda gigante per ben 7 anni prima di avere successo. Il piccolino è il primo cucciolo nato in cattività dentro il territorio di Singapore, dopo che la Cina ha concesso il prestito dei due esemplari adulti. 

Cucciolo di panda appena nato a Singapore. I genitori lo aspettavano da ben 7 anni

Non c'è niente di più bello della nascita di un cucciolo dopo un'anticipata attesa. Festeggiano i dipendenti dello zoo di Singapore dopo che i due esemplari di panda maggiore adulti residenti nell'istituzione hanno finalmente dato alla luce un piccolo di panda gigante, il primo per Singapore. Siamo alla Wildlife Reserves di Singapore e anche il primo ministro Lee Hsiwn Loong partecipa alla gioia nel ricevere il neonato con un messaggio su Facebook nel quale scrive: "È notoriamente complesso riprodursi per i panda in cattività. I panda hanno solo una finestra di tempo davvero limitata per concepire, i guardiani dello zoo si meritano tutto il mio rispetto per il raggiungimento di questo raro e difficile traguardo e per avere perseverato nel tentativo nonostante i fallimenti passati".

La specie del panda gigante non è più considerata in via di estinzione, come ha confermato la Repubblica Popolare Cinese proprio qualche mese fa, ma è risaputo quanto sia difficile riuscire a far concepire un cucciolo in uno stato di cattività. Solitamente infatti, gli esemplari maschi e femmine vengono cresciuti in situazioni separate e poi messi insieme solo per la riproduzione, cosa che per nulla facilita la crescita di un rapporto tra i due animali e che, nella maggior parte dei casi, compromette l'inseminazione naturale.

Il piccolo panda è nato nella sera del 14 agosto e i genitori, insieme ai guardiani dello zoo, se ne stanno prendendo ottima cura. I panda giganti neo genitori si chiamano Kai Kai e Jia Jia, entrambi cinesi e originari di Chengdu, e sono arrivati a Singapore nel 2012. Hanno rispettivamente 13 e 12 anni, ma si sono conosciuti nel 2015, quando i biologi dello zoo di Singapore hanno provato a farli accoppiare per la prima volta. Nonostante un approccio romantico da parte di Kai Kai, che allora aveva solo 7 anni, fatto di ferormoni e una impacciata danza dell'amore, i due non sono riusciti a portare a termine il concepimento. In quell'occasione Jia Jia era stata sottoposta all'inseminazione artificiale, ma senza nessun risultato.

Il cucciolo di panda più atteso del 2021 arriva dopo 7 anni di accoppiamenti falliti

La coppia di animali più coccolosa di sempre ci riprova l'anno dopo, sempre tramite vie artificiali. Questa volta infatti c'è una vera e propria crisi di coppia e i due non ne vogliono sapere l'uno dell'altra. Non è solo colpa loro, le femmine di panda sono fertili solo un per un tempo tra le 24 e le 36 ore . Un lasso di tempo infinitamente piccolo per fare andare bene un secondo appuntamento così carico di aspettative. Anche essendo il più virile degli esemplari, si può ben capire come Kai Kai non sia riuscito a performare in modo ottimale con così tanta pressione. Il piccolo di panda quindi non arriva neanche nel 2016 e i due esemplari adulti si prendono del tempo per conoscersi di più.

Altri due tentativi nel 2017 e nel 2018 sembrano dare buoni segnali ma risultano poi in un fallimento. I guardiani dello zoo rinunciano all'accoppiamento naturale e provano direttamente con il processo di inseminazione artificiale. Jia Jia non ha gradito e anche in questa occasione il suo corpo pandesco rigetta il richiamo della natura. Ecco però che arriva il 2021 e finalmente l'attesissimo cucciolo sembra una realtà. Che le restrizioni dell'ultimo anno si siano fatte sentire anche nel mondo animale? Sembra proprio che sia quanto è successo a Jia Jia e Kai Kai, che durante la stagione degli amori (tra aprile e maggio) riescono nell'accoppiamento in modo naturale. Per precauzione gli assistenti dello zoo conducono anche diverse iniezioni di inseminazione artificiale e questa volta, dopo 7 anni di attesa, il cucciolo di panda arriva. Non c'è ancora un nome per il piccolino che è stato così a lungo cercato, ma sicuramente visti gli appuntamenti falliti e i baci fugaci che i due panda maggiori hanno intrattenuto in questi anni sarà il cucciolo di panda più amato di tutto il 2021. 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x