Domenica, 25 Settembre 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

comunicati

Negri Arredamento: «Le porte d’interni come elemento d’unione estetica e funzionale tra gli ambienti di casa»

23 Settembre 2022

(Piacenza 23 settembre 2022) - Anche le porte, come tutti gli altri complementi d’arredo, hanno vissuto importanti evoluzioni nel design, nelle finiture e nei meccanismi. I consigli di Davide Negri, AD del più grande showroom di arredamento d’Italia.

Sempre più di design, funzionali: veri complementi che arredano e che strizzano l’occhio alle moderne esigenze di stile di designer e architetti. Parliamo delle porte da interni, elementi essenziali che concorrono a creare un progetto d’arredo unico ed esclusivo.

«Se un tempo le porte interne di un’abitazione avevano l’unico compito di separare gli ambienti della casa, oggi sono diventate a tutti gli effetti soluzioni che valorizzano l’ambiente in cui sono inserite, tanto da fondersi armoniosamente con il resto della casa, assumendo una rilevanza oltre che estetica anche funzionale», esordisce Davide Negri, AD di Negri Arredamento di Roveleto di Cadeo, in provincia di Piacenza, e grande conoscitore delle tendenze di arredo moderne.

«Negli anni, le porte per interni hanno vissuto una vera e propria evoluzione sia per quel che riguarda il loro design sia per ciò che concerne i meccanismi – spiega Negri -. Oggi la porta è un complemento importante e la sua scelta non va lasciata al caso in quanto rientra nel progetto integrato dell’intera abitazione. In quest’ottica, le migliorie, le soluzioni d’avanguardia e stilistiche volute dalle aziende del settore rispondono pienamente alle moderne esigenze proponendo prodotti nuovi e molto interessanti. Ecco perché la loro scelta deve essere ragionata e coordinata: è facile, infatti, innamorarsi di una porta vista sul web o su un catalogo, più difficile capire se si armonizza con gli spazi di cui disponiamo, con gli arredi, con lo stile dell’abitazione».

D’altro canto le tipologie delle porte sono davvero tante e ciascuna assolve a un compito funzionale ed estetico particolare: «La porta a battente è sicuramente la soluzione più classica, tuttavia attraverso la ricerca estetica ha vissuto una grande evoluzione che le permette di raggiungere un altissimo grado di personalizzazione vestendosi di molteplici materiali quali il legno, il vetro e i laminati, che hanno qualità di robustezza e facilità di manutenzione, ma anche i laccati lucidi e opachi».

Una valida alternativa alla porta battente è la porta scorrevole, ideale per ottimizzare gli spazi più ristretti facendoli dialogare tra loro dando un senso di continuità.

«Una soluzione innovativa è rappresentata dalle porte scorrevoli esterne al muro che rappresentano una valida alternativa rispetto alle porte scorrevoli incassate, esse infatti consentono di dividere gli spazi senza la necessità di incorrere in opere murarie che spesso comportano diverse criticità, soprattutto in caso di ristrutturazioni; allo stesso tempo grazie al meccanismo a scomparsa conferiscono agli ambienti un tocco di design senza rinunciare alla pulizia estetica. Le porte filo muro grazie all’assenza dei classici telaio e coprifilo rappresentano una soluzione discreta ma altamente personalizzabile. È infatti possibile scegliere di farle scomparire dipingendole dello stesso colore della parete, oppure integrarle in una parete decorativa da rivestire con una carta da parati di grande impatto».

Di pari passo è avvenuta anche un’evoluzione dei meccanismi, sempre più silenziosi e invisibili, le serrature sono state migliorate e le chiusure rese magnetiche per garantire comfort abitativo e silenziosità nell’apertura e nella chiusura. Un universo immenso, quindi, in cui è facile perdersi.

«Il suggerimento che mi sento di dare è quello di rivolgersi a un grande showroom che attraverso una progettazione integrata permetta di coniugare la scelta delle porte con tutti gli elementi che compongono l’arredo. Ad esempio, noi di Negri Arredamento, in qualità di unico interlocutore, offriamo la consulenza di esperti arredatori per accompagnare il cliente nella scelta della soluzione più idonea per la propria casa e per affiancare architetti o interior designer nella realizzazione di un progetto d’arredo coordinato in cui gli elementi della casa dialoghino tra loro in un tutt’uno perfettamente equilibrato».

Contatti: www.negriarredamento.com/it/

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x