Venerdì, 30 Settembre 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

comunicati

Energia rinnovabile: il ruolo dell’energia verde per il futuro del pianeta

22 Settembre 2022

(Adnkronos) - Milano, 22 settembre 2022 – L’energia rinnovabile è una forma di energia proveniente da fonti pulite, ma soprattutto in grado di rigenerarsi per un numero infinito di volte.

Grazie alla presenza di numerose risorse naturali, il pianeta ha a disposizione diverse forme di energia verde, atte a favorire la transizione energetica verso un modello di approvvigionamento più sostenibile.

Le energie sostenibili

L’energia alternativa attualmente più interessante è quella proveniente dal sole, una fonte di energia pulita al 100% e inesauribile, che sfrutta l’irraggiamento solare per produrre energia termica ed energia elettrica tramite appositi pannelli fotovoltaici.

Il vantaggio è la possibilità di beneficiare di risorse con cui favorire in parte l’autoproduzione dienergia, ma è necessario che l’installazione dei dispositivi avvenga per mezzo di realtà specializzate, alle quali è demandata la valutazione dei siti di destinazione e una stima del fabbisogno energetico del committente. A questo proposito, allora, può essere interessante guardare al fotovoltaico VIVI energia, che si contraddistingue per le soluzioni altamente innovative e un’offerta dedicata sul contratto dell’energia.

Ma tre le fonti alternative di energia più importanti c’è anche l’energia idroelettrica, che viene prodotta a partire dell’energia cinetica posseduta da grandi masse d’acqua in movimento e dal loro passaggio attraverso una serie di turbine, le quali vengono messe in moto generando energia meccanica, che viene trasformata in energia elettrica.

A partire dal vento si può invece generare energia eolica, in particolare dal suo passaggio attraverso delle cosiddette pale eoliche, tra le quali il vento perde di energia cinetica, che viene trasferita a un rotore, dove diviene energia meccanica rotazionale e quindi tramutata in energia elettrica.

Tra le altre energie rinnovabili, ci sono poi l’energia geotermica, ricavata dall’energia contenuta dai vapori della terra tramite opportuni pozzi di estrazione profondi, e l’energia proveniente dalle biomasse, che prevede la produzione di calore ed energia a partire da sostanze di scarto vegetali.

I vantaggi di un approvvigionamento basato sulle energie rinnovabili

Le fonti di energia green sono estremamente importanti per il futuro del pianeta. Difatti, grazie alla loro sostenibilità offrono una fonte alternativa all’energia proveniente da fonti fossili, che sono altamente inquinanti, per loro natura soggette a esaurimento, ma soprattutto non rigenerabili, se non in una scala temporale geologica.

Inoltre, rappresentano un tassello cruciale nel processo di decarbonizzazione del sistema energetico, con benefici molto importanti per il benessere degli ecosistemi. Il graduale passaggio alle rinnovabili, infatti, permette di ridurre le emissioni nocive climalteranti legate ai processi di combustione, limitando il surriscaldamento del pianeta e i repentini cambiamenti climatici ad esso associati.

Infine, un incremento delle energie pulite è anche una direttrice molto importante per ridurre la dipendenza energetica dell’Italia da paesi politicamente instabili. Il tutto, senza considerare l’impatto che potrebbe avere, sulla riduzione dei costi di approvvigionamento energetico, l’elevata disponibilità di risorse pulite di cui gode il nostro paese.

Energie rinnovabili: quali benefici per il futuro di provati e aziende?

Il futuro della transizione energetica punta sulla ricerca e sullo sviluppo di sistemi per la produzione di energia green ad alte prestazioni, capaci di tenere il passo all’aumento del fabbisogno energetico stimato, per i prossimi anni, per effetto delle innovazioni in campo tecnologico.

A tutto questo, però, sarà necessario affiancare un inevitabile cambio culturale, finalizzato a incidere sulle abitudini dei singoli in tema di consumi energetici: l’impegno da parte dei consumatori ad adottare nel loro piccolo comportamenti più virtuosi può fare la differenza su scala globale, limitando il quantitativo di emissioni nocive e i loro effetti devastanti sull’ambiente.

Ma l’energia sostenibile è un driver molto importante non soltanto a livello domestico: difatti, le aziende basate su un approvvigionamento green possono beneficiare di un importante vantaggio competitivo, che può dare valore all’impresa, attrarre nuovi investimenti e di riflesso creare numerose opportunità occupazionali.

Senza contare la riduzione della spesa energetica per i processi produttivi derivanti dall’installazione di impianti per l’autoproduzione di energia domestica o corporate, oggi ampiamente sostenuti dai bonus previsti per la riqualificazione energetica degli edifici e legati in particolare all’installazione di pannelli solari.

Un vantaggio che, se rapportato a sistemi basati su fonti fossili, va di pari passo a un progressivo abbassamento dei costi legati all’installazione di impianti rinnovabili, come svela WWF riportando un’analisi effettuata da Lazard che, prendendo in considerazione, per entrambe le soluzioni, la posa in opera, la manutenzione dei dispositivi e non ultima la spesa per i combustibili, segnala un interessante vantaggio economico per quanto concerne l’utilizzo di impianti rinnovabili.

Responsabilità editoriale: TiLinko – Img Solutions srl

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x