Giovedì, 11 Agosto 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

comunicati

Roberto Bellafiore, Busta Paga Senza Segreti: il Bestseller su come leggere un cedolino paga dalla A alla Z

05 Luglio 2022

(Milano, 5/07/22) - Milano, 05.07.2022 – Secondo una ricerca condotta da McKinsey, nel corso del 2022 il 40% dei lavoratori dipendenti penserà seriamente di cambiare lavoro. Basti pensare che solo nell’ultimo anno le aziende italiane hanno registrato un aumento esponenziale delle dimissioni volontarie tra i dipendenti compresi nel range di età tra i 26 e i 35 anni. Un effetto questo diretta conseguenza della pandemia.

Per tutti quei lavoratori dipendenti che desiderano interpretare le voci del cedolino del proprio stipendio, esce oggi il libro di Roberto Bellafiore “BUSTA PAGA SENZA SEGRETI. Come Leggere e Interpretare Un Cedolino Paga Nel Migliore Dei Modi” (Bruno Editore). Al suo interno, l’autore condivide con i propri lettori tutti gli step per leggere una busta paga nel migliore dei modi.

“Il mio libro parla di come leggere una busta paga andando ad interpretare la normativa che si cela dietro la sua compilazione” afferma Roberto Bellafiore, autore del libro “Si tratta quindi di una vera e propria guida pratica finalizzata a fornire a qualsiasi lavoratore dipendente un metodo semplice e lineare per capire uno per uno gli importi di ciascuna voce che la compongono”.

Secondo Roberto Bellafiore, leggere il classico cedolino dello stipendio è qualcosa di apparentemente difficile per un dipendente. Sono presenti, infatti, talmente tante voci che portano il più delle volte quest’ultimo a desistere dall’impresa di capirci qualcosa. Motivo per il quale, a detta dell’autore, il modo più efficace per interpretare gli importi presenti al suo interno è proprio quello di prendere tra le mani il suo libro e mettere in pratica tutte le indicazioni fornite capitolo dopo capitolo.

“Vista la difficoltà di chi si approccia a questa tematica, l’autore ha pensato bene di realizzarne un libro” incalza Giacomo Bruno, editore del libro. “A differenza dei tanti manuali scritti sull’argomento, questo ha un taglio estremamente pratico e lineare. Al suo interno il lettore troverà gli strumenti giusti per poter comprendere le dinamiche di una normativa in continua e repentina evoluzione. In questo modo, leggere un cedolino paga non sarà più un problema”.

“Ho scelto Bruno Editore perché è una casa editrice dinamica, pronta ad ascoltare e rispondere alle esigenze del mercato, dando la possibilità a scrittori provetti di mettere a disposizione la propria esperienza a chiunque abbia voglia di implementare il proprio sapere, le proprie conoscenze e la propria autostima” conclude l’autore. “Inoltre ha uno staff pronto a supportarti ad ogni richiesta, dubbio o domanda. Insomma una vera sicurezza per l’autore e per il lettore”.

Il libro è disponibile su Amazon a questo indirizzo: https://amzn.to/3woIJaj

Roberto Bellafiore, nato a Torino il 22/07/1974. Abilitato alla professione della Consulenza del Lavoro nel luglio 2008 con l’iscrizione all’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Torino, ha effettuato il corso di laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Torino. A cominciare dall’anno 2001, la sua conoscenza nel campo della consulenza del lavoro si è concretizzata con la formazione e l’attività lavorativa presso diversi studi professionali a Torino. È responsabile per la realizzazione di un software per la gestione delle paghe e docente

nei corsi regionali in materia di paghe e contributi. Nel 2008, a seguito dell’abilitazione professionale, diventa responsabile delle relazioni sindacali per la FAI (Federazione Autotrasportatori) di Torino con la direzione del settore paghe. Avendo maturato la giusta professionalità e conoscenza sulla normativa del lavoro è infine approdato alla costituzione e realizzazione del suo Studio, una struttura organizzata e programmata per la cura ed il sostegno delle grandi, medie e piccole aziende. Sito web: http://studiobellafiore.it/

Giacomo Bruno, classe 1977, ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002 con la Bruno Editore, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. È Autore di 27 bestseller sulla crescita personale e Editore di 700 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. È considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. È seguito dalle TV, dai TG e dalla stampa nazionale. Per info: https://www.brunoeditore.it

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x