Domenica, 14 Agosto 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

comunicati

Maturita’ 2022: l’importanza dell’idratazione per concentrarsi nello studio e affrontare le prove d’esame

20 Giugno 2022

(Adnkronos) - Assumere quotidianamente la corretta quantità di acqua è fondamentale per migliorare la concentrazione, ridurre lo stress e attivare le capacità memoniche, secondo il professor Umberto Solimene esperto dell’Osservatorio Sanpellegrino

Milano, 20 giugno2022–L’anno scolastico si è appena concluso e per 490mila studenti è iniziato il count-down alla prima prova scritta dell’esame di maturità, tornato in presenza dopo due anni di pandemia. In questo caldo e impegnativo periodo è importante studiare con grinta e serenità, trovando o riacquistando un nuovo equilibrio psicofisico. È confermato, infatti, che una corretta idratazione, in momenti di forte stress e tensione è fondamentale per attivare al meglio le capacità mnemoniche, perché influisce sulla memoria a breve e a lungo termine.

La percentuale d’acqua nel corpo dei ragazzi è maggiore rispetto a quella degli adulti e ha un impatto diretto su tutte le loro funzioni vitali. Infatti, diversi studi evidenziano come non bere una sufficiente quantità di acqua nell’arco della giornata, possa incidere negativamente sulle performance fisiche e cognitive. In questo contesto, l’idratazione diventa essenziale per ridurre i livelli di ansia e spossatezza degli studenti, soprattutto quando è necessario mantenere alta la concentrazione – esercizio complicato, ma indispensabile per superare le prove scolastiche.

“Idratarsi correttamente durante il giorno, prediligendo acque ricche di magnesio e sodio, può aiutare i giovani a stimolare il cervello e ad affrontare lo stress e i suoi effetti sul sistema nervoso, aiutandoli a gestire al meglio le emozioni, come la mancanza di forze e di motivazione.” – spiega il Professor Umberto Solimene, dell’Università degli Studi di Milano, membro dell’Osservatorio Sanpellegrino e Presidente FEMTEC– “Micronutrienti, come il magnesio e il sodio, hanno un ruolo chiave per la regolazione dell’umore. Proprio per questo è importante che vengano assunti dai ragazzi in procinto di affrontare la difficile e impegnativa fase degli esami di stato attraverso una corretta idratazione”.

Quando il corpo dei ragazzi è disidratato, la memoria viene fortementecompromessa con effetti come l’annebbiamento della mente, difficoltà a razionalizzare e scarsa lucidità. In particolare, la disidratazione può causare vuoti di memoria quando si perde anche solo l’1% d’acqua nel corpo. Gli studenti sono inclini a bere solo nel momento in cui sentono lo stimolo della sete, ma spesso questo comportamento non concorre al loro benessere. Infatti, gli studenti dovrebbero assumere almeno 2 litri di acqua al giorno per stare bene e concentrarsi nello studio per superare le impegnative prove finali.

Fonti

Iglesia, J H Bottin, P De Miguel-Etayo, E M González-Gil, J Salas-Salvadó, S A Kavouras, J Gandy, H Martinez, S Bardosono, M Abdollahi, E Nasseri, A Jarosz, G Ma, E Carmuega, I Thiébaut, Luis A Moreno; Intake of water and beverages of children and adolescents in 13 countries

Alina Drozdowska, Michael Falkenstein, Gernot Jendrusch, Petra Platen, Thomas Luecke, Mathilde Kersting, Kathrin Jansen; Water Consumption during a School Day and Children's Short-Term Cognitive Performance:

SANPELLEGRINO

Sanpellegrino è l’azienda di riferimento nel campo delle bevande non alcoliche in Italia, con acque minerali, aperitivi analcolici, bibite e tè freddi. I suoi prodotti, sintesi di benessere, salute ed equilibrio, sono presenti in 150 Paesi attraverso filiali e distributori sparsi nei cinque continenti.

Sanpellegrino, come principale produttore di acqua minerale, è da sempre impegnata per la valorizzazione di questo bene primario per il Pianeta e lavora con responsabilità e passione per garantire a questa risorsa un futuro di qualità. Un impegno che passa anche attraverso la promozione dell’importanza di una corretta idratazione: Sanpellegrino, infatti sostiene e diffonde i principi di benessere psico-fisico legati al corretto consumo di acqua, facendosi portavoce dell’“educazione all’idratazione” attraverso un programma che promuove il consumo quotidiano della corretta quantità di acqua, a seconda delle diverse esigenze e stili di vita.

Contatti:

Responsabile relazioni esterne

Gruppo Sanpellegrino

Prisca Peroni

prisca.peroni@waters.nestle.com

02 3197.1

Ufficio Stampa MSL Italia

Laura Piovesan - Marco Rivetta

laura.piovesan@mslgroup.com

marco.rivetta@mslgroup.com

335 7390159- 02 7733 6280

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x