Giovedì, 11 Agosto 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

comunicati

Una corretta idratazione come cura di bellezza per i capelli

12 Maggio 2022

(Milano, 12 maggio 2022) - La Dottoressa Elisabetta Bernardi, biologa specialista in Scienza dell’Alimentazione e membro dell’Osservatorio Sanpellegrino, spiega come assumere la giusta quantità di liquidi sia uno degli elementi fondamentali per la cura dei capelli

Milano, 12 maggio 2022 – Sappiamo quanto bere adeguatamente sia importante per tutte le funzioni principali del nostro corpo e per il normale funzionamento dei nostri organi; l’idratazione è anche un alleato prezioso per la cura e il mantenimento dei nostri capelli.

Le funzioni principali dei capelli sono la protezione della cute e la facilitazione dell’omeotermia. Essi, infatti, ci proteggono dai raggi ultravioletti e dalle polveri che si trovano nell’aria e aiutano a regolare la temperatura corporea promuovendo l’evaporazione, la traspirazione e mantenendo quindi fresca la testa.

Ogni giorno perdiamo naturalmente tra i 50 e gli 80 capelli, soprattutto nei cambi di stagione, ma lo stress e, soprattutto la disidratazione, possono causarne una perdita maggiore. Una corretta idratazione influenza direttamente la crescita dei capelli e ne previene la caduta.

I follicoli piliferi, ovvero la parte vivente del capello situata sotto la pelle, sono il tessuto a più rapida crescita nell’organismo, ma quando si è disidratati non sono in grado di funzionare correttamente, come del resto tutte gli organi e tessuti del nostro corpo. Questa rapida crescita necessita di nutrimento continuo, tanto che alcuni studi hanno evidenziato che un aumento del flusso sanguigno al cuoio capelluto aiuti a prevenire la calvizie.

La disidratazione, come è stato dimostrato, può causare una riduzione di questo flusso perché, quando non si beve a sufficienza, si verifica un abbassamento della pressione sanguigna e gli organi, compreso il bulbo pilifero, non ricevono l’ossigeno e i nutrienti di cui hanno bisogno. Il mantenimento di un volume sanguigno normale è necessario affinché il sangue sia in grado di raggiungere e nutrire adeguatamente tutti i tessuti del corpo.

“Rimanere idratati aiuta anche a favorire la circolazione e la produzione di sebo del cuoio capelluto, mantenendo sani i follicoli piliferi e forti le ciocche, favorendone quindi la crescita - spiega la Dottoressa Elisabetta Bernardi, biologa specialista in Scienza dell’Alimentazione e membro dell’Osservatorio Sanpellegrino –. “Una corretta idratazione aiuta inoltre il cuoio capelluto nella prevenzione di pruriti e irritazioni, ed è coadiuvante nel trattamento di bruciori e arrossamenti, contribuendo a ripristinare il benessere dello scalpo e la bellezza dei capelli. Una corretta idratazione è quindi alla base, non solo della nostra salute, ma anche della cura dei nostri capelli. È quindi fondamentale bere una quantità adeguata di acqua nel corso della giornata, privilegiando quelle ricche in calcio, magnesio e oligoelementi.”

L’acqua minerale è infine uno dei segreti di bellezza più antichi per i nostri capelli. Sciacquarsi la testa con l’acqua minerale è un modo semplice ma efficace di avere capelli lucenti e folti. È dimostrato, infatti, che l’acqua del rubinetto è spesso troppo ricca di calcare e di fluoro, che influiscono negativamente sui capelli rendendoli opachi e rigidi.

Fonti

Yano K, Brown LF, Detmar M. Control of hair growth and follicle size by VEGF-mediated angiogenesis. J Clin Invest. 2001;107(4):409-417. doi:10.1172/JCI11317 - Back SH, Yoon JB, Sim WY, Haw CR. Effects of vascular endothelial growth factors on hair growth in vitro. Korean J Dermatol. 1999; 37:23–30

Evans AO, Marsh JM, Wickett RR. The structural implications of water hardness metal uptake by human hair.

Buffoli B, Rinaldi F, Labanca M, Sorbellini E, Trink A, Guanziroli E, Rezzani R, Rodella LF. The human hair: from anatomy to physiology. Int J Dermatol. 2014 Mar;53(3):331-41. doi: 10.1111/ijd.12362. Epub 2013 Dec 30. PMID: 24372228.

SANPELLEGRINO

Sanpellegrino è l’azienda di riferimento nel campo delle bevande non alcoliche in Italia, con acque minerali, aperitivi analcolici, bibite e tè freddi. I suoi prodotti, sintesi di benessere, salute ed equilibrio, sono presenti in 150 Paesi attraverso filiali e distributori sparsi nei cinque continenti.

Sanpellegrino, come principale produttore di acqua minerale, è da sempre impegnata per la valorizzazione di questo bene primario per il Pianeta e lavora con responsabilità e passione per garantire a questa risorsa un futuro di qualità. Un impegno che passa anche attraverso la promozione dell’importanza di una corretta idratazione: Sanpellegrino, infatti sostiene e diffonde i principi di benessere psico-fisico legati al corretto consumo di acqua, facendosi portavoce dell’“educazione all’idratazione” attraverso un programma che promuove il consumo quotidiano della corretta quantità di acqua, a seconda delle diverse esigenze e stili di vita.

Contatti:

Responsabile relazioni esterne

Gruppo Sanpellegrino

Prisca Peroni

prisca.peroni@waters.nestle.com

02 3197.1

Ufficio Stampa MSL Italia

Barbara Rivolta - Marco Rivetta

barbara.rivolta@mslgroup.com

marco.rivetta@mslgroup.com

348 3666549 - 02 7733 6280

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x