Mercoledì, 08 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

comunicati

AXA Cuori in Azione: agenti e dipendenti mobilitati a favore della Fondazione IEO-MONZINO per sostenere la ricerca sui tumori femminili

25 Ottobre 2021

(Milano, 25 ottobre 2021) - AXA Italia, con la sua Associazione di Volontariato Aziendale AXA Cuori in Azione, abbraccia la ricerca per la lotta ai tumori femminili, con una raccolta fondi interna e una race “YOURUN” che ha coinvolto oltre 400 collaboratori ed agenti per finanziare la Borsa di Studio di Giulia Robusti, una giovane ricercatrice dello IEO - Istituto Europeo di Oncologia, impegnata in uno studio sul carcinoma mammario triplo negativo volto a raccogliere informazioni per la comprensione, la diagnosi e il trattamento di questa tipologia di tumore. La YOURUN, una corsa/camminata di 5 km, si è tenuta sabato 23 ottobre nella cornice del Parco Sempione a Milano ed ha coinvolto agenti e dipendenti anche in modalità virtuale.

Giacomo Gigantiello (CEO di AXA Italia), “Siamo orgogliosi di poter essere vicini alla Fondazione IEO-MONZINO a sostegno della ricerca clinica e sperimentale, con il coinvolgimento della nostra associazione di volontariato Cuori in Azione. Per il Gruppo AXA Italia i temi della salute e della prevenzione sono centrali e si coniugano con un’attenzione particolare ai temi dell’empowerment femminile e dell’inclusion”.

Milano, 25 ottobre 2021 - AXA Italia, con la sua Associazione di Volontariato Aziendale AXA Cuori in Azione, abbraccia la ricerca per la lotta ai tumori femminili, con una raccolta fondi interna e una race “YOURUN” che ha coinvolto oltre 400 collaboratori ed agenti per finanziare la Borsa di Studio di Giulia Robusti, una giovane ricercatrice dello IEO - Istituto Europeo di Oncologia, impegnata in uno studio sul carcinoma mammario triplo negativo volto a raccogliere informazioni per la comprensione, la diagnosi e il trattamento di questa tipologia di tumore. La YOURUN, una corsa/camminata di 5 km, si è tenuta sabato 23 ottobre nella cornice del Parco Sempione a Milano ed ha coinvolto agenti e dipendenti anche in modalità virtuale.

L’intero ricavato della raccolta, ottenuto dalla donazione delle ore di lavoro di dipendenti, agenti e partner di AXA Italia, sarà devoluto alla Fondazione IEO–MONZINO a sostegno della borsa di studio e per promuovere l’importanza della prevenzione e della sensibilizzazione.

AXA Cuori in Azione è l’associazione di volontariato costituita dal Gruppo AXA Italia che, dal 2000, incoraggia i collaboratori a dedicare tempo ad attività e iniziative benefiche in Italia e nel mondo, ponendo una particolare attenzione alle future generazioni. Quest’anno si affianca alla Fondazione IEO–MONZINO come Charity Partner dell’edizione zero della You Run.

Fondazione IEO-MONZINO è un ente senza scopo di lucro ed è l’unica che finanzia esclusivamente e direttamente la ricerca clinica e sperimentale dell’Istituto Europeo di Oncologia e del Centro Cardiologico Monzino: da oltre 25 anni il suo obiettivo è individuare le cure migliori e sostenere progetti innovativi attraverso un circolo virtuoso che consente, in totale trasparenza e senza sprechi, di mettere a disposizione dei pazienti ciò che i ricercatori scoprono in laboratorio.

Giacomo Gigantiello, CEO di AXA Italia: “Siamo orgogliosi di poter essere vicini alla Fondazione IEO-MONZINO a sostegno della ricerca clinica e sperimentale, con il coinvolgimento della nostra associazione di volontariato Cuori in Azione. Per il Gruppo AXA Italia i temi della salute e della prevenzione sono centrali e si coniugano con un’attenzione particolare ai temi dell’empowerment femminile e dell’inclusion. Per questo abbiamo rafforzato la nostra collaborazione con IEO e da quest’anno durante il mese della prevenzione femminile abbiamo messo a disposizione screening gratuiti per le donne che ospitiamo al nostro Punto Donna, uno spazio creato per accogliere donne fragili, vittime di violenza.”

“Grazie alle molte iniziative di raccolta fondi per le quali si prodiga la Fondazione sosteniamo il lavoro di chi ogni giorno combatte contro le patologie oncologiche e cardiovascolari – dichiara Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, Presidente della Fondazione IEO-MONZINO. In particolare, per quel che riguarda i tumori al seno, le nostre parole chiave sono prevenzione, la cura più innovativa contro il cancro, e ricerca, che ha permesso di fare passi da gigante nella diagnosi precoce e nei trattamenti personalizzati: lo IEO, infatti, è tra i primi centri al mondo per la cura del tumore al seno. Ringraziamo AXA Italia e la sua iniziativa a sostegno di una borsa di studio, sono anche questi progetti che consentono di progredire nella ricerca affinché sempre più vite possano essere salvate.”

Per maggiori informazioni: : www.axa.it

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x