Venerdì, 03 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

comunicati

SNAI – Serie A: Derby d'Italia, più Inter che Juve Roma-Napoli, Mourinho a rischio flop

22 Ottobre 2021

(Milano 22 ottobre 2021) - Quote a favore dei campioni d'Italia nel big match di San Siro: «1» a 2,10, «2» a 3,55. All'Olimpico la squadra di Spalletti, ancora a punteggio pieno, parte leggermente favorita. Il tecnico portoghese chiamato al riscatto dopo il disastro in Conference League: la vittoria giallorossa vale 2,80.

Milano, 22 ottobre 2021 – Stavolta non si gioca per il primato, come tante volte in passato, ma per recuperare posizioni in classifica. Nel match tra Inter e Juve, in programma domenica sera a San Siro, entrambe le squadre si trovano nella condizione di non poter sbagliare. Il pronostico SNAI pende dalla parte dei padroni di casa nerazzurri, la cui vittoria è data a 2,10, contro il 3,35 del «2» bianconero e il 3,55 del pareggio. L'ultimo confronto diretto risale al maggio scorso e finì per 3-2 per la Juve, che vinse pur giocando in dieci per oltre mezz'ora. Nell'occasione l'Inter, già aritmeticamente sicura dello scudetto, interruppe una striscia positiva che durava da venti giornate. L'ultima sfida a San Siro in campionato è quella del gennaio scorso, conclusa con la vittoria dell'Inter per 2-0. Un uguale risultato domenica vale 12 volte la scommessa. Stessa quota per lo 0-1 a favore della Juve (sarebbe il quinto di fila tra Champions e campionato). Il bomber più probabile su SNAI è Lautaro Martinez, a 2,75. Seguono Dzeko e Morata a 3,00, così come Dybala, che potrebbe rientrare dopo l'infortunio. Chiesa è a 3,75.

Napoli, la nona di seguito è a 2,45 - Inter e Juventus giocheranno sapendo già il risultato del Napoli capolista, impegnato all'Olimpico domenica pomeriggio. Per SNAI la nona vittoria consecutiva della squadra di Spalletti, ancora a punteggio pieno, è il risultato più probabile, ma il pronostico è comunque equilibrato. Il successo della Roma, reduce dal naufragio norvegese in Conference League, vale 2,80, quota leggermente più alta del «2» azzurro, dato a 2,45. Per trovare un pareggio tra le due squadre all'Olimpico bisogna rifarsi al 2-2 del 28 aprile 2012. Il ritorno della «X» è in quota a 3,45, un nuovo 2-2 pagherebbe 11 volte la posta. Gli scontri diretti più recenti fanno segnare una prevalenza del Napoli, che ha vinto (tra casa e trasferta) quattro delle ultime cinque sfide.

Milan da «2» a Bologna - Di un eventuale passo falso del Napoli potrebbe approfittare il Milan, attualmente secondo a soli due punti. I rossoneri sono impegnati in una trasferta non facile, a Bologna, ma godono di quote a favore, con il «2» a 2,10, la «X» a 3,55 e la vittoria del Bologna (che nell'ultima in casa ha battuto 3-0 la Lazio e al Dall'Ara ha tre vittorie e un pareggio) a 3,40. Match insidioso anche per la Lazio, che incontra il Verona al Bentegodi. Anche qui prevale il «2», a 2,25, ma il gap con il segno «1», dato a 3,05, non è ampio. Nella classifica dei primi tempi il Verona sarebbe secondo, plausibile quindi un «1» al 45', dato a 3,45.

Colantuono, debutto thriller - Tra le altre, punti salvezza in palio domani tra Salernitana ed Empoli. Quote equilibrate su SNAI, con il «2» in lieve vantaggio, a 2,55. Il debutto vincente di Colantuono sulla panchina dei campani si gioca a 2,75, un pareggio interlocutorio è a 3,35. Nettamente favorita la Fiorentina (1,60) nel match al Franchi con il Cagliari (5,00), così come l'Atalanta (1,40) che ospita l'Udinese (7,25). Il Sassuolo (solo una vittoria nelle ultime sette partite) riscuote piena fiducia nella gara interna con il Venezia: segno «1» a 1,60, il blitz degli ospiti è a 5,25.

Ufficio stampa Snaitech

E-mail: ufficio.stampa@snaitech.it;

Cell: 348.4963434

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x