Sabato, 19 Giugno 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

comunicati

Gastroenterologia, torna l’appuntamento scientifico con Helicobacter pylori

09 Giugno 2021

(Venezia 10 giugno 2021) - Venezia 10 giugno 2021 - A giugno si terranno altri due webinar formativi dedicati alle evidenze scientifiche e cliniche legate all’infezione da H. pylori, che interessa milioni di persone in tutte il mondo. Si tratta del terzo e quarto appuntamento della serie organizzata dalla Fondazione Internazionale Menarini a cui partecipano i massimi esperti internazionali della materia

Dal tumore gastrico alle tecniche diagnostiche più innovative, dall’interazione con il sistema cardiaco a quella con il microbioma. L’ampio mondo legato all’infezione da Helicobacter pylori sarà analizzato durante i due ultimi webinar della serie di 4 organizzati dalla Fondazione Internazionale Menarini, aperti gratuitamente a tutti i medici e gli operatori sanitari che si trovano nella loro esperienza clinica a confrontarsi con questo patogeno. Gli appuntamenti di giugno sono fissati per il 15 e il 29 e si preannunciano ricchi di contenuti indispensabili per chi voglia essere aggiornato sulle ultime evidenze scientifiche in questo campo.

“La scoperta che un batterio potesse vivere nello stomaco è stata sensazionale e sono stati necessari diversi anni perché si cominciasse a capire in che modo riesca a colonizzare un ambiente così acido”, spiega Peter Malfertheiner, della Facoltà di Gastroenterologia, Epatologia e Infettivologia dell’Università Otto-von-Guerike di Magdeburg in Germania, coordinatore dei webinar e uno dei massimi esperti mondiali in questo campo. “La ricerca su H. Pylori continua a produrre numerose evidenze, ed è necessario che ci sia una maggior diffusione delle conoscenze e della corretta gestione dell’infezione”. Una volta che il batterio ha colonizzato lo stomaco, infatti, non c’è modo di eliminarlo, se non con una terapia antibiotica. Appare quindi particolarmente allarmante la crescita costante del fenomeno della resistenza agli antibiotici, che lascia i medici con poche frecce al loro arco. Da qui la necessità di mettere insieme i massimi esperti internazionali della materia per aggiornare la Consensus sulla gestione clinica dell’infezione da H. Pylori: un percorso di revisione dei dati e dei risultati scientifici di cui fanno parte i 4 webinar.

La Consensus affronterà 5 argomenti principali: come individuare i pazienti, la diagnostica più efficace, le terapie, le diverse politiche da attuare nelle differenti zone del mondo, la relazione fra il microbioma e H. Pylori. Temi che verranno ripresi anche durante i webinar per stimolare la discussione e il confronto fra i professionisti. In particolare, negli appuntamenti del 15 e 29 giugno verranno affrontati i temi della prevenzione del cancro gastrico grazie all’individuazione dell’infezione, della relazione fra la presenza del batterio e alcune malattie cardiache, e di quella con il microbioma, l’insieme degli altri batteri che popolano il sistema gastrointestinale. “Si tratta di un campo di studi estremamente affascinante, che ha visto un interesse crescente negli ultimi anni, ma in cui è necessario fare chiarezza”, spiega Malfertheiner. “Grazie all’intervento di autorevoli ricercatori parleremo delle ultime scoperte e dell’importanza della dieta e dei probiotici per la regolazione del microbioma”

Il terzo e il quarto webinar si terranno il 15 e il 29 giugno dalle 16 alle 18; la partecipazione è aperta ai medici e operatori sanitari ed è gratuita. Per registrarsi è necessario seguire le istruzioni che si trovano sul sito della Fondazione Internazionale Menarini nella sezione eventi, all’indirizzo

https://www.en.fondazione-menarini.it/Home/Events/Educational-Webinars-in-conjuction-with-the-development-of-the-H-Pylori/760/Programme

Per informazioni: Giorgia Sbrogiò, design@targetmotivation.it, +39 3452455098.

Ufficio stampa Fattoretto Agency

Agenzia SEO&Digital PR

https://fattoretto.agency

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x