Mercoledì, 08 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

comunicati

La tutela dei pazienti cronici deve tornare ad essere una priorità: dibattito aperto con le istituzioni nell’evento online promosso da APIAFCO, in diretta Facebook martedì 1 giugno, dalle ore 18.

26 Maggio 2021

(Torino, 26 maggio 2021) - PSORIASI: L’ ACCESSO ALLE CURE NEL PERIODO DI EMERGENZA SANITARIA

Torino, 26 maggio 2021 - Prosegue l’impegno di APIAFCO (Associazione Psoriasici Italiani Amici della Fondazione Corazza) per sensibilizzare le istituzioni sull’impatto della pandemia sui pazienti no Covid, penalizzati dalla cancellazione di 144 milioni di prestazioni specialistiche ambulatoriali nel periodo febbraio-dicembre 2020.

Nel ciclo di webinar “Covid-19. Accesso alle cure e diritti delle persone con psoriasi”, il confronto con istituzioni ed esperti per individuare percorsi idonei ad una gestione efficace delle liste e dei tempi di attesa, nell’emergenza dell’oggi e nel futuro disegnato dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR); focus sul Piano Nazionale delle Cronicità (PNC), da implementare con l’inserimento di patologie oggi escluse, come la psoriasi.

Da febbraio a dicembre 2020 sono state perse 144 milioni di prestazioni specialistiche ambulatoriali rispetto allo stesso periodo del 2019, a causa della necessità del sistema sanitario di far fronte all’emergenza Covid-19: il dato è stato fornito dal Direttore generale della Programmazione Sanitaria del Ministero della Salute Andrea Urbani, ospite del webinar di apertura del ciclo di appuntamenti online “Covid-19. Accesso alle cure e diritti delle persone con psoriasi”, organizzato da APIAFCO (Associazione Psoriasici Italiani Amici della Fondazione Corazza). Due le priorità emerse nel dibattito: il dimensionamento – a livello nazionale – del numero delle prestazioni sospese e dei tempi di attesa; la definizione di interventi strutturali che possano – già nell’immediato futuro – garantire assistenza a tutti i malati, anche in presenza di eventuali situazioni di emergenza e stress di sistema, nel pieno rispetto del diritto di accesso alle cure.

Come affrontare queste sfide, con quali strumenti e con quali alleanze virtuose tra istituzioni e cittadini sono i temi sui quali si articoleranno i prossimi appuntamenti in calendario, a partire da “Il contributo dei medici e degli infermieri”, in programma martedì 1 giugno dalle ore 18 sul canale FB: vi prenderanno parte Valeria Corazza, Presidente di APIAFCO; Barbara Mangiacavalli, Presidente della Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche; Filippo Anelli, Presidente della Federazione Nazionale Ordini Medici Chirurghi e Odontoiatri; Paola Boldrini, Vicepresidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato. Introduce i lavori Tonino Aceti, Presidente di Salutequità.

A seguire, in data da definire: “Il contributo delle Regioni”; “Semplificazioni ed equità di accesso alle terapie”; “Il contributo della sanità digitale” (approfondimenti al link https://www.apiafco.org/senza-salute-tutto-e-niente/).

L’associazione APIAFCO – il cui nome esteso è Associazione Psoriasici Italiani Amici della Fondazione Corazza (https://www.apiafco.org/) - nasce nel 2017 con l’obiettivo di diventare un punto di riferimento nazionale per chi è afflitto da psoriasi. L’impegno di APIAFCO è rivolto ad offrire ai pazienti psoriasici gli strumenti per convivere in maniera più serena con sé stessi e con gli altri; sensibilizzare l’opinione pubblica alla conoscenza della malattia e al vissuto psicologico di chi ne soffre, viatico per evitare discriminazione sociale, isolamento e stigmatizzazione; svolgere azioni di tutela finalizzate al riconoscimento della psoriasi all’interno delle policy sanitarie (anche di cronicità) e alla definizione di migliori percorsi di assistenza e comunicazione rivolti ai pazienti.

Ufficio Stampa

Eliana Lanza – apiafco@lanzafischettocorfini.it – M +39 3356289533

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x