Martedì, 07 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

comunicati

I partecipanti a Football for Friendship discutono della protezione ambientale e presentano le loro migliori idee in una sfida online

21 Maggio 2021

- MOSCA, 21 maggio 2021 /PRNewswire/ -- Proprio all'inizio della nona stagione di quest'anno di Football for Friendship (F4F), il programma sociale internazionale per bambini di Gazprom, i giovani partecipanti provenienti da oltre 200 paesi hanno parlato del loro contributo alla protezione ambientale.

In una sfida online all'insegna del motto "Anche i piccoli passi sono importanti per salvare il nostro pianeta", i giovani partecipanti di F4F hanno presentato il loro contributo alla protezione ambientale in brevi video e hanno chiesto ad altri bambini del progetto di fare lo stesso. La sfida è stata lanciata il 14 maggio in occasione del primo raduno digitale di giovani giocatori e giornalisti di età compresa tra i dodici ei 14 anni.

Per Leonardo Lewis dalla Spagna, Madina Maysar dal Kazakistan, Mintoser Bahr dalla Libia e Nanihi Broseus da Tahiti, rinunciare a sacchetti e bottiglie di plastica è la priorità assoluta delle loro iniziative. Asif Muhammad Rashid dallo Sri Lanka e Dominic Kremberger dalla Svezia controllano che l'acqua sia usata con parsimonia. Ananya Kamboj dall'India e Mohamad Adam Faris dal Brunei hanno avuto il sostegno da parte di molti altri partecipanti nell'esortare a utilizzare più mezzi pubblici. I suggerimenti di alcuni dei giovani partecipanti di F4F possono essere visualizzati in questo video https://youtu.be/bsK04TU0ZV8.

Altri suggerimenti dei giovani riguardano l'utilizzo più economico dell'energia e l'uso di energie rinnovabili, la rinuncia ai fertilizzanti chimici, il compostaggio dei rifiuti da giardino, il riciclaggio e la raccolta differenziata, nonché l'aumento dell'uso di materie prime rinnovabili.

Da molti anni, F4F si impegna a trattare con cura la natura e l'ambiente. Nel 2018, è stata introdotta la tradizione di dare il nome delle specie in via di estinzione alle squadre internazionali dell'amicizia. Quest'anno, squadre come il "Chinese Alligator", "Red-legged Crow" e "Black Shark" partecipano al campionato eWorld F4F. Esso si svolgerà dal 27 al 29 maggio in formato digitale sul simulatore Multiplayer "Football for Friendship World" (F4F World). Vi prendono parte 32 squadre dell'amicizia con giocatori provenienti da oltre 200 paesi.

Cos'è Football for Friendship:

F4F nasce nel 2013. Il programma è organizzato da Gazprom e sostenuto da FIFA, UEFA e ONU. Le otto edizioni precedenti del programma hanno visto la partecipazione di 15 000 ragazzi e bambini provenienti da 211 paesi e regioni diverse. Nel 2020 fFootball for Friendship ha avuto per la prima volta luogo online su una piattaforma sviluppata appositamente.

Video - https://youtu.be/bsK04TU0ZV8  Logo - https://mma.prnewswire.com/media/1502205/F4F_Gazprom_Logo.jpg

 

 

 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x