Mercoledì, 08 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

comunicati

Murprotec: le soluzioni e i trattamenti contro l'umidità di risalita

23 Aprile 2021

(Adnkronos) - Milano, 23 aprile 2021. L'umidità di risalita negli edifici è quel fenomeno che si verifica a causa dell'assorbimento, da parte dei muri, dell'acqua contenuta nei terreni. Le pareti, infatti, non sono completamente impermeabili e, a contatto con il sottosuolo o la terra umida, possono impregnarsi di un certo quantitativo d'acqua. Ha origine così il fenomeno di risalita capillare che, se non trattato efficacemente, nel tempo può determinare il deterioramento di pareti e superfici.

L’acqua che risale, infatti, può creare non pochi problemi agli interni delle abitazioni: gli intonaci si gonfiano, innescando l'antiestetico processo di scrostamento, e i muri si ricoprono di condensa, con il conseguente proliferare di muffa e batteri; ma il fenomeno più evidente resta il salnitro, causato dai depositi di sali igroscopici sul muro in seguito all'evaporazione dell’acqua sulle superfici.

Naturalmente, la presenza di muri umidi in casa è un importante campanello d'allarme che ha conseguenze dirette sulla salute degli individui. A farne le spese, infatti, non è soltanto l'estetica degli ambienti, ma anche il benessere dei residenti, i quali, a causa delle spore rilasciate dalla muffa, possono accusare diversi disturbi respiratori.

Tuttavia, oggi il problema dell'umidità ascendente dal terreno può essere risolto in tempi brevi grazie all'intervento di professionisti che producono, distribuiscono e applicano soluzioni per l’umidità di risalita molto efficaci. È il caso di Murprotec, l'azienda specializzata nei trattamenti contro l’umidità, da oltre 60 anni punto di riferimento nel settore in tutta Europa.

L'approccio di Murprotec contro l'umidità di risalita

Murprotec deve il suo successo a una formula accurata, che permette di risolvere alla radice i problemi di condensa, di muri umidi da risalita e di infiltrazioni.

L'intervento, infatti, si basa su una supervisione preliminare da parte di una squadra di esperti, che valuta il problema e definisce, in base alle cause che lo hanno scatenato, il metodo migliore per risolverlo.

Nel caso di umidità di risalita, infatti, è importante riuscire a dare la giusta definizione al danno, distinguendo l'umidità causata da fenomeni di capillarità da quella provocata ad esempio dalla rottura di un tubo, che deve essere risolta con interventi specifici.

Successivamente, gli esperti di Murprotec tracciano una diagnosi accurata del problema, definendo le aree di intervento e i trattamenti da effettuare. L'analisi è gratuita ed è contestuale alla formulazione di un preventivo, i cui costi sono trasparenti e definiti sempre su misura.

In questa fase, naturalmente, la squadra di Murprotec identifica le superfici interessate dagli effetti della capillarità, individuando, al contempo, se il problema dell'umidità di risalita interessi solo i muri perimetrali o anche i pavimenti: una circostanza molto frequente nei vani al piano terra o nei piani interrati.

A questo punto, l'approccio prevede l'intervento con trattamenti specifici ed ecologici: ogni soluzione adottata da Murprotec ha infatti origine da un'accurata ricerca scientifica, frutto di test e diagnosi anti-umidità, che nel tempo ha condotto alla formulazione di prodotti innovativi.

La soluzione di Murprotec per contrastare l'umidità di risalita

Nel caso di umidità di risalita, Murprotec interviene con iniezioni MSC+ (Microemulsioni Siliconiche Concentrate) che, a contatto con l'acqua, si attivano trasformandosi in polisilossani idrofobi. Queste sostanze assicurano alle murature un duplice vantaggio: formano una barriera che ostacola il passaggio dell'acqua proveniente dal terreno e creano uno strato traspirante che facilita l'aerazione delle pareti.

Intervenire con iniezioni di MSC+ permette, inoltre, di ottenere un'asciugatura delle murature anche nel tempo. Al termine dell'applicazione, infatti, con tempistiche che variano dai 6 ai 18 mesi, e al variare dello spessore delle superfici e del materiale di cui sono composte, è provato che l'umidità presente all'interno dei muri scenda al di sotto del 6%, con benefici molto importanti sia sull'estetica sia sulla qualità dell'aria negli interni.

L'intervento, naturalmente, è veloce, eseguibile in qualsiasi condizione climatica ed è risolutivo, per questo gode della garanzia di Murprotec, che certifica l'assenza di risalita capillare per un periodo di 30 anni.

La posa in opera è inoltre eseguita da tecnici specializzati e aggiornati sulle soluzioni più innovative anti umidità, i quali garantiscono operazioni completamente pulite e la piena agibilità della casa.

Per maggiori informazioni

Sito web: https://www.murprotec.it/

Comunicato a cura di: TiLinko – IMG Solutions srl per Instilla srl

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x