Domenica, 28 Novembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

comunicati

CPS Energy lancia il dialogo comunitario sul proprio piano di risorse Flexible Path, con particolare attenzione al carbone

10 Febbraio 2021

SAN ANTONIO, 10 febbraio 2021 /PRNewswire/ -- CPS Energy, la più grande società di gas naturale ed elettricità di proprietà comunale negli Stati Uniti, sta avviando un dialogo a livello comunitario sui percorsi futuri che potrebbe seguire per fornire elettricità a San Antonio, in Texas, la 7a città più grande del Paese.

Nel 2021, l'azienda lancerà un dialogo a livello comunitario rilasciando pubblicamente il proprio piano di risorse Flexible PathSM, attualmente accessibile sul suo sito web. Il piano di risorse Flexible Path prevede direttamente il ritiro di diverse unità a vapore a gas obsolete che raggiungeranno la fine del loro ciclo di vita nel corso di questo decennio. 

In linea con la strategia aziendale Flexible Path, CPS Energy ha sviluppato la nuova e innovativa Richiesta di proposte (RFP) FlexPOWER BundleSM.  Questa importante RFP globale è stata lanciata in 10 lingue alla fine del 2020. Il processo di presentazione per la RFP è terminato il 1° febbraio 2021.  L'azienda ha avviato il processo di valutazione e spera di iniziare ad annunciare i progetti selezionati entro l'inizio della primavera o la fine dell'estate. 

Il FlexPOWER Bundle aiuterà CPS Energy a individuare le soluzioni energetiche più efficaci per sostituire le unità a vapore a gas obsolete precedentemente menzionate, che raggiungeranno la fine della loro vita utile (circa 55 anni) prima del 2030.  Qui di seguito elenchiamo i componenti del pacchetto:

NOTA : un Megawatt (MW) è la rappresentazione dell'unità per la potenza. Ad esempio, 1 MW di energia solare può alimentare 200 abitazioni in una giornata estiva media.

Nel 2018, CPS Energy ha chiuso due vecchie unità a carbone, J. T. Deely 1 e 2, 15 anni prima del previsto.  L'azienda ha attentamente sostituito tale capacità di produzione di energia con l'acquisto di una nuova centrale a gas naturale.  Il nuovo piano di risorse Flexible Path comprende anche una visione delle possibili opzioni alternative per le due unità a carbone rimanenti e più recenti, Spruce 1 e 2. 

Per ampliare il coinvolgimento dei clienti, CPS Energy sta sottoponendo il tema del carbone alla propria comunità.  Questa conversazione prevede anche ulteriori delucidazioni su come l'azienda aspira a proporre un percorso equilibrato, ponderato ed efficace per il futuro.  Per facilitare il confronto, CPS Energy spiegherà in che modo utilizza i suoi Pilastri guida e basi, come mostrato di seguito, nella verifica delle principali strategie e iniziative, compreso Flexible Path, nonché le soluzioni specifiche di generazione della potenza incrementale.

L'obiettivo principale di questo dialogo a livello comunitario è coinvolgere ampiamente i clienti sollecitando domande, approfondimenti e riscontri.  Saranno organizzate una serie di riunioni cittadine e incontri virtuali in cui i clienti ascolteranno i leader e avranno l'opportunità di porre domande e cercare una collaborazione.  Le informazioni su come partecipare saranno condivise questo mese.

In vista delle prossime conversazioni, i materiali di riferimento disponibili relativi al piano di risorse Flexible Path includeranno ipotesi e scenari chiave, tra cui l'impatto stimato sulle bollette dei clienti residenziali e le proiezioni finanziarie aziendali. Un elemento importante da sottolineare è il fatto che il documento affronti anche il potenziale impatto sulla forza lavoro. Per quanto concerne l'analisi del nuovo piano di risorse sulle opzioni potenziali per le due unità a carbone rimanenti, sono stati sviluppati due scenari distinti.

"Quando ho assunto il comando di CPS Energy nel 2015, ho chiesto ai nostri dipendenti di adottare un approccio 'People First', che ci permette di considerare i nostri clienti come un faro e un'ispirazione per fornire un servizio eccellente, e continuiamo a intraprendere misure di assistenza a supporto della nostra intera comunità.  Sono orgoglioso di affermare che i nostri dipendenti agiscono ogni giorno sulla base di questi criteri nel loro diligente lavoro a servizio della Greater San Antonio.  Il nostro team è ansioso di instaurare un solido dialogo con tutti i nostri clienti in merito al nostro nuovo piano di risorse Flexible Path", ha dichiarato Paula Gold-Williams, Presidente e CEO di CPS Energy."Con delle conversazioni partecipate, ampie, aperte, costruttive, rispettose e frequenti, basate su fatti, cifre e dati finanziari, San Antonio potrà stabilire al meglio come passare con cautela a un futuro decarbonizzato entro e forse prima del 2050".

È importante chiarire che non è stata ancora presa alcuna decisione specifica per la chiusura anticipata di una delle due unità a carbone ancora presenti.  Tale ipotesi è presa in considerazione solo nelle attuali valutazioni modellistiche a supporto delle future discussioni a livello comunitario. 

Insieme al documento del piano di risorse Flexible Path e agli allegati di supporto, sono inclusi anche il Riepilogo esecutivo e la Panoramica scritti dalla Presidente e CEO per fornire un contesto utile.  Si tratta di documenti ampi contenenti riflessioni e punti salienti relativi al piano delle risorse, consultabili qui.

Sebbene il fornitore si concentri sul coinvolgimento attivo in questo dialogo, è importante notare che sarà il Consiglio di fondazione di CPS Energy ad approvare tutte le principali decisioni in materia di generazione di energia. Al momento opportuno, dopo conversazioni approfondite e frequenti con la nostra comunità e dopo aver valutato attentamente i loro suggerimenti, il Consiglio autorizzerà la dirigenza a procedere con una serie valida di soluzioni per il piano delle risorse.

Continua a consultare il sito web CPS Energy, www.cpsenergy.com, per scoprire altri materiali informativi come il nostro ultimo rapporto sulla sostenibilità, i rapporti annuali e i programmi utili per i clienti.

Informazioni su CPS Energy  Fondata nel 1860, CPS Energy è la più grande azienda pubblica di energia, gas naturale ed elettricità degli Stati Uniti, e fornisce un servizio sicuro, affidabile e a prezzi competitivi a 860.934 utenze di gas elettrico e 358.495 utenze di gas naturale di San Antonio e a parti di sette contee adiacenti. Le bollette energetiche combinate dei nostri clienti sono tra le più basse delle 20 principali città del Paese, e allo stesso tempo hanno generato, in oltre sette decenni, ricavi pari a 8 miliardi di dollari per la città di San Antonio. In qualità di partner fidato e solido della comunità, ci concentriamo costantemente sulla creazione di posti di lavoro, sullo sviluppo economico e sugli investimenti nel settore dell'istruzione. Fedeli alla nostra filosofia People First, operiamo grazie alla nostra forza lavoro qualificata, il cui impegno nei confronti della comunità è dimostrato dalle attività di volontariato dei nostri dipendenti a favore della città e dai programmi che puntano a portare valore per i nostri clienti. CPS Energy è tra i principali acquirenti pubblici di energia eolica del Paese ed è al primo posto in Texas per la generazione di energia solare.

     

Foto - https://mma.prnewswire.com/media/1435802/CPS_Energy_Guiding_Pillars_And_Foundation.jpg Foto - https://mma.prnewswire.com/media/1435803/CPS_Energy_Resource_Plan.jpg  Logo - https://mma.prnewswire.com/media/528746/CPS_Energy_Logo.jpg

 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x