Martedì, 07 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

comunicati

Artmarket.com: È forse meglio vendere un capolavoro in città minori? Artprice analizza le 5 migliori vendite al di fuori delle capitali del mercato dell'arte

28 Gennaio 2021

PARIGI, 28 gennaio 2021 /PRNewswire/ -- La Masters Week di New York è il primo grande evento del 2021 del mercato dell'arte. Nell'asta serale di Sotheby's del 28 gennaio figureranno capolavori di Botticelli (stima base di 80 milioni di dollari), Rembrandt (stima 20-30 milioni di dollari), Hugo Van der Goes (3-5 milioni di dollari) e Guido Reni (1,2-1,8 milioni di dollari). Il caso vuole che un altro dipinto di Guido Reni (Cleopatra) sarà messo in vendita lo stesso giorno a Tolosa sotto il martello di Marc Labarbe e l'occhio vigile di Eric Turquin. Il team di esperti di quest'ultimo ha eseguito le analisi e la valutazione della Cleopatra, stimando l'opera tra i 95.000 e i 145.000 dollari. Ma la qualità del dipinto potrebbe benissimo aumentarne il prezzo e sembra probabile che questo rialzo sarà forte tanto a Tolosa quanto a New York.

«Eric Turquin e Marc Labarbe stanno per ripetere l'operazione tentata un anno e mezzo fa con il "Caravaggio di Tolosa", anche se le circostanze sono decisamente diverse» dichiara thierry Ehrmann, presidente e fondatore di Artmarket.com e del suo dipartimento Artprice. «Certo, Guido Reni e Caravaggio non hanno affatto la stessa posizione sul mercato. Ma dalla vendita del Caravaggio sono cambiate molte cose: prima di tutto, Turquin e il suo team hanno avuto diverse opportunità per dimostrare che la loro strategia di vendere le opere prima del restauro e il più vicino possibile al luogo del ritrovamento può essere di estrema efficacia, e in secondo luogo la pandemia ha spinto una grossa fetta del mercato mondiale dell'arte nella sfera online, che rappresenta un vantaggio significativo per questo tipo di strategia».

Attrarre la domanda internazionale

Proprio come il Caravaggio di Tolosa, anche la Cleopatra di Guido Reni è stata ritrovata per caso a Tolosa, dove sarà venduta da Marc Labarbe il 28 gennaio e dove difficilmente rimarrà ancora a lungo. E in effetti (ci chiediamo) qual è esattamente la logica nel voler vendere il dipinto a New York, Londra o persino Parigi, se è palese che interessi innumerevoli collezionisti e musei di tutto il mondo?

Negli ultimi mesi, gli acquirenti americani sono stati i clienti migliori per i ritrovamenti di Eric Turquin: il Caravaggio di Tolosa sembra che si sia aggiunto alla collezione di Tomilson Hill, il Cimabue di Senlis è andato alla collezione Alana, mentre il Maestro del Ciclo di Vyššì Brod di Digione appartiene ora al Metropolitan Museum di New York.

La spedizione di un'opera dall'altra parte dell'Oceano e i servizi di una grande casa d'aste comportano dei costi enormi che oggi non è più sempre possibile giustificare. Il lockdown ha accelerato il passaggio online di un'intera sezione del mercato delle aste e questa tendenza ha in qualche modo scalzato la logica del voler conservare le grandi sale d'asta nel centro delle capitali più importanti del mercato dell'arte.

Le opere d'arte sono belle allo stesso modo ovunque si trovino?

Il prestigio di un'importante casa d'aste e di una grande città aiuta indubbiamente ad attrarre la domanda internazionale. Ma tutto questo "spettacolo" serve davvero? Questa domanda è in un certo senso un interrogativo sull'"efficienza" del mercato dell'arte: in altre parole, il prezzo di un'opera dipende dalle circostanze della sua vendita? Qualunque sia la risposta, sembra comunque che tra questi due elementi esista un certo livello di correlazione.

Anche se inserita in un'asta di Dipinti antichi e moderni nel sud della Francia, la Cleopatra di Guido Reni è stata oggetto di analisi molto specifiche, i cui dettagli sono stati illustrati in un catalogo dedicato. Marc Labarbe (direttore delle vendite) ed Eric Turquin (perito e valutatore) ritengono chiaramente che, una volta svolte tutte le ricerche necessarie e pubblicizzata la vendita in tutto il mondo, l'opera non necessiti più del supporto delle prestigiose case d'asta anglosassoni per attrarre gli acquirenti internazionali più promettenti.

Le 5 migliori vendite al di fuori delle grandi capitali del mercato dell'arte*© Artprice.com

1. Cimabue (XIII sec.), Cristo deriso - 26,8 milioni $ - 27/10/2019 - Hôtel des Ventes, Senlis.

2. Francesco Guardi (1712-1793), Vista sul Canale della Giudecca e sulle Zattere di Venezia - 14,9 milioni $, 01/12/1989 - Sotheby's, Montecarlo.

3. Raden Saleh (1814-1880), La Chasse au taureau sauvage (1855) - 11,1 milioni $, 27/01/2018 - Jack-Philippe Ruellan, Vannes.

4. Marc Chagall (1887-1985), Le village en fête (1978) - 10,8 milioni $, 21/06/2002 - Kornfeld Galerie & Cie, Berna.

5. Frans Francken II (1581-1642), Der Mensch [...] (1635) - 9,5 milioni $, 21/04/2010 - Dorotheum, Vienna.

*New York, Londra, Parigi e Cina

Immagine: [ https://imgpublic.artprice.com/img/wp/sites/11/2021/01/Guido-Reni.png ]

Copyright 1987-2021 Thierry Ehrmann www.artprice.com - www.artmarket.com

A proposito di Artmarket:

Artmarket.com è quotata su Eurolist di Euronext Parigi, SRD long only e Euroclear: 7478 – Bloomberg: PRC – Reuters: ARTF.

Scopri Artmarket e il suo dipartimento Artprice in video: https://www.artprice.com/video

Artmarket, con il suo dipartimento Artprice, è stata fondata nel 1997 dal CEO thierry Ehrmann. Artmarket, con il suo dipartimento Artprice, è controllata dal Groupe Serveur, creato nel 1987.

Biografia certificata Who's Who ©: https://imgpublic.artprice.com/img/wp/sites/11/2019/10/biographie_oct2019_WhosWho_thierryEhrmann.pdf

Artmarket è un operatore globale del Mercato dell'Arte che comprende, tra le altre strutture, il dipartimento Artprice, leader mondiale nella raccolta, gestione e utilizzo delle informazioni sul mercato dell'arte storico e attuale in banche dati che contengono più di 30 milioni di indici e risultati di aggiudicazione, per oltre 748.000 artisti.

Artprice Images® consente l'accesso illimitato alla più grande banca immagini al mondo dedicata al Mercato dell'Arte: ben 180 milioni di fotografie digitali o riproduzioni incise di opere d'arte dal 1700 fino a oggi, corredate dai commenti dei nostri storici dell'arte.

Artmarket, con il suo dipartimento Artprice, raccoglie dati su base permanente da 6300 Case d'Asta e produce informazioni chiave sul Mercato dell'Arte per le principali agenzie di stampa e comunicazione (7.200 pubblicazioni). I 4,5 milioni di utenti registrati hanno accesso agli annunci pubblicati dagli altri utenti registrati. Oggi questa rete rappresenta il Global Standardized Marketplace®, leader nella compravendita di opere d'arte a un prezzo fisso o di offerta (aste regolate dai paragrafi 2 e 3 dell'Articolo L 321.3 del Codice di Commercio Francese).

Artmarket, con il suo dipartimento Artprice, ha ricevuto il marchio di Stato "Società Innovativa" dalla Banca Pubblica di Investimento (BPI) (per la seconda volta nel novembre del 2018 per altri 3 anni), che sostiene la società nel progetto di consolidamento della sua posizione come operatore globale del mercato dell'arte.

Rapporto 2019 sul Mercato Globale dell'Arte di Artprice, Artmarket, pubblicato nel febbraio del 2020:

https://www.artprice.com/artprice-reports/the-art-market-in-2019

Indice dei comunicati stampa pubblicati da Artmarket con il suo dipartimento Artprice:

http://serveur.serveur.com/press_release/pressreleaseen.htm

Segui tutte le notizie sul Mercato dell'Arte in tempo reale con Artmarket e il suo dipartimento Artprice su Facebook e Twitter: https://www.facebook.com/artpricedotcom/ (4,9 milioni di follower)https://twitter.com/artmarketdotcom https://twitter.com/artpricedotcom

Scopri l'alchimia e l'universo di Artmarket e del suo dipartimento Artprice http://web.artprice.com/video con sede presso il celebre Museo di Arte Contemporanea l'Organe "La Demeure du Chaos" (New York Times dixit): https://issuu.com/demeureduchaos/docs/demeureduchaos-abodeofchaos-opus-ix-1999-2013

L'Obs - Il museo del Futuro: https://youtu.be/29LXBPJrs-o

https://www.facebook.com/la.demeure.du.chaos.theabodeofchaos999 (4,4 milioni di follower)

https://vimeo.com/124643720

Contatta Artmarket.com e il suo dipartimento Artprice - Contatti: Thierry Ehrmann, ir@artmarket.com

Foto - https://mma.prnewswire.com/media/1426983/Art_Market_Guido_Reni.jpg   Logo - https://mma.prnewswire.com/media/1009603/Art_Market_logo.jpg

 

 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x