Lunedì, 06 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

comunicati

Trading online, queste le trappole da evitare a tutti i costi secondo i consulenti finanziari di SoldiExpert SCF

12 Gennaio 2021

(Milano, 12 gennaio 2021) - Il 2020, l’anno della pandemia globale, sarà ricordato anche come l’anno del boom del tradingonline con un incremento degli eseguiti di oltre il 35%. Opportunità di guadagno ma anche di frodi finanziarie, casi di abusivismo finanziario e vere proprie truffe per un nutrito gruppo di operatori che di fronte all’incremento della domanda hanno saputo trovare facile esche in risparmiatori poco preparati ad affrontare il mare della finanza che è popolato anche di squali di ogni tipo..

È impossibile, infatti, identificare il numero di siti finanziari che offrono di arricchirsi rapidamente speculando dal proprio computer e utilizzando la paroline “trading online” come esca.

C’è chi propone metodi “facili” per moltiplicare il capitale tramite corsi sul Forex o sulle criptovalute o sulle azioni alla moda sottacendo di raccontare che se è facile guadagnare in certi periodi lo è ancora di più perdere rovinosamente in periodi più lunghi se non si ha una strategia adeguata; c’è chi raccoglie soldi in modo abusivo non avendo alcuna “patente” rilasciata da una autorità in Italia o in Europa per offrire consulenza finanziaria o fare raccolta; c’è chi si offre come consulente finanziario e fornisce consigli ad hoc ma da abusivo visto che questa attività è strettamente regolamentata; c’è chi pensa di aver trovato con alcuni operatori disinvolti il metodo per moltiplicare i quattrini ma magari non ha capito che si tratta solo di “paper trading” ovvero soldi solo teorici e quando passerà all’incasso salteranno fuori intoppi e frodi. Un campionario molto vario e per questo motivo tutte le autorità di controllo sono concordi nell’affermare che rivolgersi a operatori abusivi è quasi sempre l’anticamera di cocenti delusioni da cui non ci si potrà in molti casi nemmeno adeguatamente difendere in sede civile e penale.

La storia finanziaria insegna che il risparmiatore facilone, ingenuo e che non impara a capire le regole del gioco e le tante trappole che si troverà ad affrontare è destinato a lasciare sul tavolo una bella fetta dei suoi risparmi perché trading online non è sinonimo di facili guadagni e una serie di risultati positivi non significa molto nella maratona dell’investimento come ben sanno molti risparmiatori che in altri periodi storici nemmeno lontanissimi (nel 1999/2000 con la New Economy, nel 2007-2008 con il fallimento di Lehman Brothers o nel 2011 con il crollo di Piazza Affari) hanno visto i loro conti titoli prima gonfiarsi a dismisura con guadagni anche del 100% e poi subire perdite cocenti da cui non si sono più tirati fuori.

E per questa ragione i consulenti finanziari indipendenti di SoldiExpert SCF e Salvatore Gaziano, responsabile delle strategie d’investimento in particolare, hanno deciso di dedicare una serie di video tutorial all’argomento per far capire i pro e contro dell’operatività online, le trappole e le opportunità.

In tutto il mondo il fenomeno delle truffe legate al trading online ha visto in questi mesi un boom complice il record di nuovi conti online aperti grazie alla pandemia che ha reso ancora più popolare l’investimento online dei propri risparmi.

Una cosa positiva perché online si può accedere a una gamma di strumenti molto più ampia rispetto all’operatività bancaria “vecchio stile” e anche a condizioni di negoziazione molto più convenienti rispetto alle tariffe applicate dalle banche tradizionali.

Ma bisogna subito capire come funziona il giro del fumo altrimenti il rischio è quello di passare dalla padella alla brace come hanno scoperto decine di migliaia di risparmiatori nel 2021.

Si può trovare di tutto oggi nel mondo del trading online e anche imbattersi in "vere organizzazioni criminali" con ramificazioni tentacolari. Siti fasulli, indirizzi falsi, identità contraffatte, numeri di telefono virtuali, formidabili discorsi commerciali, software borsistico online truccato ... L’autorità di controllo francese, l’AMF, ha avvertito: "Anche gli studenti di finanza o le persone molto informate vengono ingannate".

Alcune piattaforme di trading cercano di suscitare la curiosità delle potenziali vittime pubblicando annunci falsi sui social media.

Talvolta si vedono persone famose (a insaputa di questi) che presentano un programma per arricchirsi rapidamente. “Spesso, questi metodi o progetti fanno parte dell'offerta di valuta virtuale o della formazione. Dopo aver fatto clic sull'annuncio e indicato i loro recapiti, le vittime generalmente ricevono rapidamente una telefonata da criminali che presentano loro una proposta di investimento concreta (in azioni, prodotti di investimento alternativi, valute virtuali, ecc " , spiega la FSMA, l’autorità di controllo belga, che parla di tecniche sempre più aggressive..

Secondo questa authority offrono una gamma di prodotti finanziari che non sono più limitati alle opzioni binarie, al forex trading e ai CFD. Offrono anche investimenti regolari (ad esempio valute, azioni) così come investimenti alternativi (oro, metalli preziosi, ecc.) E valute virtuali. Le loro offerte si adattano alle tendenze e generalmente si rivolgono al prodotto che suscita l'interesse dei media.

Tra i truffatori ci sono anche società di gestione con "passaporto" per svolgere le loro attività in tutta l'Unione Europea. La maggior parte di loro ha ottenuto facilmente la propria approvazione a Cipro e quindi è autorizzata ad offrire i propri servizi a clienti privati in particolare in Italia.

Il tema dell’abusivimo finanziario è trattato da Salvatore Gaziano, consulente finanziario indipendente di SoldiExpert nel video disponibile al seguente indirizzo bit.ly/trading-abusivismo con l’intervento di Massimo Scolari, presidente di Ascofind, associazione delle società di consulenza finanziaria e membro del Consiglio Direttivo dell'Organismo di vigilanza e tenuta dell'Albo dei Consulenti Finanziari (OCF) ed è quindi uno dei principali esperti italiani in materia di consulenza finanziaria.

SoldiExpert SCF fra le società pioniere in Italia nella consulenza indipendente (e fra le prime iscritte all’Albo OCF della categoria) offre consulenza patrimoniale a risparmiatori con patrimoni da qualche decina di migliaia di euro a diversi milioni con esigenze di tutti i tipi e con una gamma di soluzioni molto ampia poichè chi offre consulenza non ha prodotti propri da collocare e può consigliare e valutare l’intero universo investibile: azioni, obbligazioni, ETF, fondi, polizze. Ed è da sempre in prima fila in Italia sul tema dell’educazione finanziaria con guide, podcast, il proprio blog e libri e un’attività di divulgazione importante in un Paese che è in coda a tutte le classifiche mondiali sul tema.

Secondo Scolari il fenomeno dell’abusivismo, anche nel settore della consulenza in materia di investimenti è in aumento e si assomma al boom dei siti oscurati dalla Consob e che riguardano i siti di intermediazione finanziaria abusiva e/o siti mediante i quali viene svolta un'offerta di prodotti finanziari in mancanza di prospetto informativo. Ma le trappole per i risparmiatori secondo Scolari si possono nascondere anche fra coloro che si presentano come consulenti finanziari per offrire consigli ad hoc ma che non ne hanno la "patente" e svolgono quindi attività abusiva (commettendo anche un reato penale). E non è nemmeno infrequente che operatori bancari si presentino come consulenti finanziari indipendenti mentre in verità non potrebbero fregiarsi di questo titolo visto che svolgono nella realtà (ed è scritto nei contratti in piccolo che fanno firmare poi ai clienti) consulenza su base non indipendente.

Come riconoscere gli abusivi? Quali i segnali di allarme e quali domande farsi quando si investe e ci si rivolge a qualsiasi intermediario e si affronta un nuovo mercato?

Al trading online è dedicato un altro video (visibile all’indirizzo bit.ly/trading-pericoli) realizzato con la partecipazione di Andrea Fiorini, autore del best seller ("Trading online for dummies", Hoepli Editore) che è fra i più letti in Italia sull'argomento. Giornalista da oltre vent’anni, per 14 anni Fiorini è stato responsabile dell’area Finanza Online (trading online e home banking) del settimanale Borsa&Finanza ed è quindi l’unico giornalista italiano ad averne testimoniato, settimana dopo settimana a partire dal 1999, tutte le fasi di sviluppo di questo fenomeno.

Il trading online ha avuto in questi mesi un momento di boom di piattaforme di trading spesso anche illegali (che operano soprattutto sul Forex tramite CFD) dove molti italiani tentano la “fortuna”. In diversi casi i neo-trader sono indotti ad aprire il conto allettati da imbonitori che li affiancano nell’operatività facendoli “guadagnare” per farli abboccare bene….

Ma i rischi per i trader sono numerosi e non a caso l'Esma, l'autorità europea di controlla sui mercati, è intervenuta in questi anni per vietare le "opzioni binarie", ridurre la leva finanziaria e anche obbligare gli intermediari a comunicare la quantità percentuale di trader in perdita sulla loro piattaforma. In Europa risultano percentuali tra il 74 e l’89% dei conti di trading al dettaglio in perdita sugli investimenti effettuati (a seconda delle giurisdizioni), con rossi che vanno da 1.600 a 29.000 euro per cliente.

Fare trading online non significa fare soldi! Solo pochi trader ci riescono nel tempo rispetto alla massa che invece rappresenta storicamente il “parco buoi” e su questi argomenti Fiorini e Scolari forniscono informazioni utili a chi investe per comprendere le opportunità offerte dal trading e investing online (eccezionali come condizioni e gamma offerta rispetto al passato) ma anche i rischi che possono essere letali per molti risparmiatori che non ne tengono conto.

CHI E’ SOLDIEXPERT SCF

Fondata da Roberta Rossi e Salvatore Gaziano, consulenti finanziari autonomi è una delle principali società di consulenza finanziaria (SCF) indipendenti a livello nazionale. SoldiExpert SCF è una società che fornisce esclusivamente consulenza su base indipendente (e anche sul fronte in-formativo sul proprio blog, su YouTube e sul proprio canale podcast, RadioBorsa) ha scelto di essere coerente con questa missione.

Per maggiori informazioni:

Roberta Rossi roberta.rossi@soldiexpert.com+329 8641903

Salvatore Gaziano salvatore.gaziano@soldiexpert.com +335 8107517

>>> Trading online, attenti agli abusivi con Massimo Scolari: bit.ly/trading-abusivismo

>>> Trading online, il parere di Andrea Fiorini: bit.ly/trading-pericoli

>>> sito SoldiExpert SCF: soldiexpert.com

>>> Radio Podcast: radioborsa.com

>>> canale YouTube: youtube.com/SoldiExpert

Contatti:

Email: ufficiostudi@soldiexpert.com

Numero Verde 800.03.15.88

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x