Domenica, 26 Giugno 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Rigenerazione urbana, al via la quarta edizione del Premio Creative Living Lab

22 Giugno 2022

Rigenerazione urbana, al via la quarta edizione del Premio Creative Living Lab

(Adnkronos) - Riprogettare le città italiane attraverso il sostegno di progetti condivisi e partecipati di rigenerazione urbana, con particolare attenzione alle realtà territoriali caratterizzate da fragilità sociale, economica ed ambientale. Questo, in sintesi, il fondamento del Premio Creative Living Lab, iniziativa promossa dal 2018 dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura. L'edizione 2022 di Creative Living Lab prevede uno stanziamento complessivo di 1,2 milioni di euro e si articola in due specifiche azioni a cui si può partecipare inviando i progetti fino al 9 agosto.

Come si articola il Premio e a chi è rivolto

L'edizione 2022 del Premio Creative Living Lab prevede due diverse azioni: sostegno e promozione.

- L'azione per il sostegno, a cui sono destinati 800 mila euro, prevede il finanziamento di progetti in luoghi rigenerati, ovvero già sottoposti a precedenti interventi di rigenerazione urbana, in cui sviluppare progetti di innovazione sociale e sperimentare nuove forme di collaborazione con le comunità locali

- L'azione per la promozione, a cui sono destinati oltre 476 mila euro, prevede il finanziamento di progetti in luoghi ancora da rigenerare, ovvero volti a trasformare le aree urbane residuali e gli spazi in disuso in luoghi accessibili e fruibili, attraverso la realizzazione di progetti collaborativi, di innovazione sociale e a basso impatto ambientale

Creativa Living Lab è rivolto a soggetti pubblici e privati senza scopo di lucro che si occupano di cultura e creatività contemporanea, con radici nei territori marginali, come enti pubblici, associazioni culturali, fondazioni, centri di ricerca, Università, imprese sociali, enti del terzo settore senza scopo di lucro.

I soggetti possono partecipare singolarmente o in partnership, proponendo azioni partecipate che coinvolgano stakeholder presenti sul territorio, esperti del settore della rigenerazione urbana, mediatori culturali e professionisti del settore, quali: architetti, paesaggisti, designer.

Obiettivi di Creative Living Lab

Creative Living Lab 2022 ha tre obiettivi principali:

· Favorire il coinvolgimento delle comunità locali nei processi di rigenerazione urbana al fine di migliorare la qualità delle relazioni sociali, economiche e culturali

· Sperimentare e diffondere metodologie innovative e inclusive in grado di sviluppare il senso di identità e di appartenenza ai luoghi

· Incentivare la promozione di nuove opere, site-specific, performance e spettacoli live in grado di coinvolgere e valorizzare i luoghi dove si svolgono

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x