Mercoledì, 26 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Evento organizzato dai fratelli Pietro e Claudio Ciccotti

Excellence 2021, il G20 del food

A Roma, dal 10 al 13 novembre nella Nuvola di Fuksas

Di Gianfranco Ferroni

08 Novembre 2021

E' il G20 del food, e si chiama Excellence 2021: dopo i grandi del mondo, a Roma la Nuvola di Fuksas è pronta ad accogliere, dal 10 al 13 novembre, i grandi della cucina. Oltre 80 gli chef, tra i quali moltissimi stellati, che hanno accettato la sfida per il rilancio e la ri-nascita del comparto enogastronomico italiano attraverso la sostenibilità e la valorizzazione del territorio. Questo, e molto altro, sarà Excellence 2021, il grande evento che giunge alla sua ottava edizione, organizzato dai fratelli editori Pietro e Claudio Ciccotti. Grazie ad un accordo con Eur Spa, Excellence vedrà il Roma Convention Center La Nuvola di viale Asia, come propria casa fino al 2024. Cooking show, tavole rotonde, degustazioni, talk show, incontri B2B e B2C, si alterneranno senza tregua durante una quattro giorni che si annuncia imperdibile per tutti gli appassionati e gli addetti ai lavori. Protagonisti assoluti saranno i cuochi, all’opera in tre diverse aree: Food Innovation, Food Experience, Excellence Stars Restaurant. Proprio quest’ultima è la grande novità dell’ottava edizione. Un temporary restaurant in cui chef stellati si alterneranno, da mercoledì a sabato, proponendo tre menu degustazione ciascuno. Altra novità sarà la presenza per la prima volta di un’area dedicata alla gelateria creata in collaborazione con l’Aig (Associazione Italiana Gelatieri). Un laboratorio che vedrà protagonisti i migliori artigiani italiani del gelato che, nell’ultima giornata della manifestazione, si cimenteranno nel “Gelato World Heritage”.

Importanti collaborazioni istituzionali sono state attivate con la Fipe Confcommercio di Roma, il Centro Agroalimentare Roma (Car) e la Unaprol di Coldiretti che si renderanno protagoniste arricchendo il palmares di aziende e di prodotti di eccellenza presenti all’evento. Saranno presenti anche altre importanti sigle di settore come la Fic (Federazione Italiana Cuochi) e l’Ainc (Associazione Italiana Nutrizionisti in Cucina). Oltre 100 le aziende espositrici, tra artigiani del gusto e industriali di alta qualità, schierati nell’avveniristica struttura congressuale che accoglierà anche numerose aziende vitivinicole italiane, alcune delle quali saranno protagoniste dello spazio di degustazione We Love Tasting. Oltre 30 tra convegni, seminari e talk show, con protagonisti di spicco del mondo enogastronomico, andranno in scena tra Excellence Arena, un vero e proprio teatro che sarà anche il palcoscenico dell’inaugurazione, ed Excellence Cloud, spazio interattivo che vedrà il continuo alternarsi di talk e workshop. Creatività, sperimentazione e affari sono dunque i tratti distintivi del ricco calendario di attività di Excellence 2021 che, per il terzo anno consecutivo, vede come main sponsor PwC Italia (organizzazione leader nei servizi professionali alle imprese) alla quale si aggiunge, come platinum sponsor, Tim. Si conferma, infine, la solida partnership con la Regione Lazio attraverso Arsial, l’Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l'Innovazione dell'Agricoltura del Lazio. Ed è proprio grazie a Regione Lazio ed Arsial che torna, per il terzo anno, il contest Race to the Stars, in memoria dello chef Alessandro Narducci, scomparso tragicamente, destinato a giovani chef under 30 nati o residenti nel Lazio. Il vincitore avrà l’opportunità di partecipare ad uno stage in una cucina stellata.

Excellence si conferma, inoltre, particolarmente attenta al mondo giovanile attraverso laboratori e attività realizzate dal proprio centro di preparazione professionale Excellence Academy e con il coinvolgimento di diversi Istituti Alberghieri della capitale oltre che degli studenti del corso di “Scienze e Culture Enogastronomica” dell’Università degli Studi Roma Tre. “I produttori e gli chef", sottolinea Pietro Ciccotti, ideatore dell’evento ed editore di Excellence Magazine, "sono senza dubbio l’anima e il motore di Excellence 2021. Quando si parla di gastronomia ed alimentazione, del resto, sono loro gli attori finali della filiera, i più esposti, quelli che mettono sulla tavola gli sforzi di un intero comparto e che si confrontano in maniera diretta con il grande pubblico, rendendolo più consapevole. Ed è proprio dai professionisti del settore che dobbiamo ripartire per la rinascita dell’intero sistema enogastronomico attraverso la valorizzazione delle aziende del territorio, tenendo ben presente i principi di sostenibilità”.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x