Mercoledì, 22 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Raul Bova confessione choc: 'Sono ingrassato 20 chili per il dolore'

Raul Bova sprofondato nel dolore è ingrassato di 20 chili, l'attore racconta il baratro in cui era caduto a causa della morte dei genitori

20 Ottobre 2020

Raul Bova confessione choc: 'Sono ingrassato 20 chili per il dolore'

Raul Bova (foto Lapresse)

Raul Bova, attore famosissimo con un passato da nuotatore, è stato intervistato da Tv Sorrisi e Canzoni e ha raccontato particolari della sua vita, inediti sino ad ora e contenuti nel suo libro “Le regole dell’acqua”.

"Sono ingrassato 20 chili per il dolore”, dice Raul Bova, e racconta come è riuscito a ritrovare il suo equilibrio e uscire da un momento estremamente complicato della sua vita, ovvero la perdita dei suoi genitori. Il padre è scomparso a gennaio 2018, la madre a novembre 2019.

"Bisogna essere se stessi, non fare le cose per compiacere gli altri. Oggi mi ha aiutato molto tornare a nuotare, dopo un periodo difficile in cui avevo perso mamma e papà a distanza di un anno e mezzo, e il lavoro non andava troppo bene perché stavo male: mi ero rotto una gamba e tra cure e fermo forzato ero ingrassato di 20 chili. Ora mi alleno tutti i giorni, vado a nuotare alle 5 del mattino e alle 7 sono sul set felice e pieno di energia”, spiega Raoul a Tv Sorrisi e Canzoni.

“Le regole dell’acqua”, edito da Rizzoli, è il suo libro nel quale tra le tante cose, racconta il suo dramma e come è riuscito ad uscirne.

L'attore promette che questo non sarà il suo ultimo libro: “Ormai ci ho preso gusto a scrivere e ho già messo giù una traccia”. 

Oggi Raul sta bene, è di nuovo sereno e rivela: “Sì, sto bene e mi sono ritrovato. Sono sempre in piacevole compagnia dei miei genitori. Accettare con il sorriso quello che arriva dalla vita, nel bene e nel male, è la cosa più importante”.

I suoi progetti per il futuro? "Andare in giro a promuovere il libro perchè contiene messaggi importanti. Poi uscirà la serie 'Buongiorno mamma e a quel punto sarò pronto a buttare giù un film tratto da questo libro", conclude l'attore.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x