Sabato, 12 Giugno 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Open Fiber sigla partnership con AVM per dare slancio al mercato del networking

14 Ottobre 2020

Open Fiber sigla partnership con AVM per dare slancio al mercato del networking

Open Fiber ha annunciato di aver siglato un accordo con AVM, produttore di dispositivi per la banda larga per DSL, cavo, LTE e fibra, nell'ambito delle connessioni in fibra ottica FTTH. 

L'accordo stabilisce che tutti i partner di Open Fiber nella fornitura di servizi di connessione  possano mettere a disposizione dei loro clienti un modem router FRITZ!Box. I clienti potranno scegliere da subito uno tra i due prodotti di punta di AVM (il FRITZ!Box 7590 e il FRITZ!Box 7530) che utilizzano la tecnologia Mesh e hanno funzionalità specifiche per lo smart working, per lo streaming e il gaming, oltre a servizi personalizzabili di parental control e telefonia. La partnership si amplierà nel corso dei prossimi mesi alle nuove soluzioni tecnologiche WiFi6 che saranno lanciate sul mercato.  

“Open Fiber intende ampliare l'offerta dei propri servizi permettendo a tutti gli operatori di offrire prodotti ad elevate prestazioni e di migliorare la customer experience del cliente finale attraverso l’attivazione e la certificazione, da parte del tecnico Open Fiber, della fibra e del router WiFi”, ha commentato Domenico Dichiarante, Head of Operational Marketing di Open Fiber.

“In quest’ottica, la partnership con AVM è un ulteriore conferma della mission di Open Fiber: garantire a tutti i nostri partner la possibilità di sviluppare servizi d’eccellenza per tutti i loro clienti”.  “L’accordo con Open Fiber è un’eccellenza europea. È un orgoglio per noi aver stretto questa partnership con l’obiettivo di offrire la miglior customer experience di navigazione Wi-Fi con tutti i muscoli dell’FTTH”, ha dichiarato Giovanni Cristi, Head of Telco Italy & Senior Business Development Manager di AVM Italia. “I nostri FRITZ!Box sono da sempre riconosciuti per la qualità e la stabilità. Il miglior connubio possibile, valorizzato ancor di più in un periodo dove la connettività è ormai fondamentale per tutti, dal lavoro all’istruzione dei nostri figli”.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti